Cesa, per tre giorni sarà Asprinum Festival. Ecco il cartellone

Cesa, per tre giorni sarà Asprinum Festival. Ecco il cartellone

(Luigi D’Ambra)

– E’ ormai tutto pronto a Cesa per l’Asprinum Festival, la tre giorni organizzata dal gruppo di lavoro della Pro Loco per il 9, 10 e 11 giugno. “Sono diversi – si legge in una nota stampa – gli eventi organizzati per l’occasione e spazieranno dall’arte alla cultura, dal folklore alla tradizione, dall’enogastronomia all’artigianato. A tagliare il nastro di partenza della serate in piazza sarà la musica newpolitana di Tommaso Primo, artista di spicco della musica napoletana indipendente. La musica popolare con i suoni delle tammorre scandirà il sabato sera per poi passare il testimone al comico Antonio D’Ausilio di Made in Sud. La terza ed ultima serata vedrà l’esibizione di Emanuele Panza e la sua band. Durante i tre giorni della manifestazione si svolgeranno, inoltre, dei percorsi di degustazione delle eccellenze nostrane a base di prodotti tipici locali e Vino Asprinio in collaborazione con le cantine del territorio. Per tutte le tre serate della manifestazione sarà possibile degustare prodotti tipici presso lo stand gastronomico nonché l’ospite d’onore: il Vino Asprinio. Grande fermento, soprattutto, per le “Grotte Aperte”, un percorso enogastronomico nelle cavità artificiali dislocate nel piccolo centro storico di Cesa dove ne sono state censite almeno 99. I partecipanti scenderanno nelle grotte dove esperti gli spiegheranno le caratteristiche e le proprietà organolettiche del vino asprinio, il tutto accompagnato da un ottimo aperitivo a base di prodotti tipici locali. L’intento è di far rinascere nel cittadino la consapevolezza delle proprie origini e la promozione delle stesse grotte a bene storico – culturale da conservare e tutelare nell’interesse della collettività. Di seguito si riporta il programma dettagliato dell’intera manifestazione”.

Ecco in dettaglio il programma della manifestazione prevista per il 9,10 e 11 giugno.

Venerdì 9 Giugno 2017: Ore 18:30 –  sede della Pro Loco , piazza De Gasperi – Percorsi di Degustazione Eccellenze Nostrane a base di prodotti tipici locali e Vino Asprinio in collaborazione con Cantine Caputo. Ore 19:30 – Piazza De Michele – Apertura Stand Gastronomico, Mercatino, Giochi e Stand espositivi; Ore 21:00 – Tommaso Primo in concerto.

Sabato 10 Giugno 2017: Dalle ore 9 – Il Tg Itinerante di Rai 3 Ore 12:00 –  sede della Pro Loco , piazza De Gasperi – Percorsi di Degustazione Eccellenze Nostrane a base di prodotti tipici locali e Vino Asprinio in collaborazione con Cantine Magliulo Ore 17:00 : Scuola media F. Bagno recita “Dante in Grotta” Ore 18:30 –  sede della Pro Loco , piazza De Gasperi – Percorsi di Degustazione Eccellenze Nostrane a base di prodotti tipici locali e Vino Asprinio in collaborazione con Cantine I Borboni Ore 19:30 – Piazza De Michele – Apertura Stand Gastronomico, Mercatino, Giochi e Stand espositivi;  Dalle 19:30 alle 21:30 in piazza De Michele animazione bimbi a cura di Kinder Sorpresa Animation Ore 21:00 – A PARANZA RO’ LIONE in concerto Ore 22:30 – Show a cura di “ANTONIO D’AUSILIO” – MADE IN SUD

Domenica 11 Giugno 2017: Dalle ore 09:00  alle ore 13:00 GROTTE E CORTI APERTE. Visita gratuita alla scoperta dei suoni, sapori e saperi delle grotte di Cesa. Da diversi anni la Pro Loco è impegnata in un’opera di riscoperta e promozione del patrimonio architettonico ed artistico rappresentato dalle grotte, utilizzate in passato e tutt’oggi, per la conservazione del vino. In occasione dell’evento saranno organizzati dei tour per visitare alcune di queste grotte, presso le quali sono previsti assaggi enogastronomici a base di Vino Aspirino e di prodotti tipici locali. I partecipanti troveranno un’atmosfera magica grazie alle rappresentazioni teatrali del gruppo Cosimo Alberti & Danilo Rovani con la compagnia A Tambur Battente. Data la vasta risonanza all’evento suddiviso in tre turni di visita, è consigliato prenotarsi nei giorni precedenti. Sarà possibile, inoltre, prenotarsi presso il punto info ed accoglienza allestito in piazza De Michele a partire dalle 8:30. Ore 18:00 –  visita guidata all’azienda vinicola Masseria Campito – Percorsi e degustazione di vino aspirinio – via Castello n° 55 , 81030 , Scucivo (CE). E’ gradita la prenotazione. Ore 19:30 – Piazza De Michele – Apertura Stand Gastronomico, Mercatino, Giochi e Stand espositivi; Mostra dei lavori di ceramica a cura della Scuola media Francesco Bagno.  Ore 21:00 – EMANUELE PANZA in concerto Ore 22:00 – Premiazioni : “Miglior Vino Asprinio” Ore 22:30 – Estrazione Lotteria

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7289 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Materiche Geometriche. Al Museo Arcos c’è Mario Lanzione

Claudio Sacco – Il Museo Arcos di Benevento ospita la mostra dal titolo «Materiche Geometrie». E’ questa la personale di pittura di Mario Lanzione, a cura di Ferdinando Creta e contributo critico

Primo piano 0 Comments

La scuola si mette al lavoro, il convegno dell’Asi di Caserta

(Luigi D’Ambra) – “È opinione comune che l’assenza di reciprocità tra scuola e mondo economico-produttivo costituisca una delle più importanti criticità del nostro sistema paese, destinata ad incidere sempre più

Spettacolo 0 Comments

Una casertana dal Commissario Ricciardi, è Rossella Di Lucca

Maria Beatrice Crisci – Tra i volti di Terra di Lavoro nella serie “Il commissario Ricciardi” di Rai Uno c’è anche la giovane attrice casertana Rossella Di Lucca. La vedremo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply