Comicon Extra, fumetti in biblioteca con la mostra di Ortolani

Comicon Extra, fumetti in biblioteca con la mostra di Ortolani

– Comicon Extra sbarca a Caserta con la mostra Leo Ortolani. Fletto i muscoli e galleggio nel vuoto, che sarà inaugurata venerdì 19 novembre presso la Biblioteca Comunale Alfonso Ruggiero di Caserta e chiuderà il 10 gennaio 2022. Leo Ortolani, tra i più noti autori umoristici italiani e creatore del personaggio cult Rat-Man, ha realizzato in collaborazione con ASI – Agenzia Spaziale Italiana tre graphic novel con l’obiettivo di divulgare attraverso la Nona arte le imprese dell’umanità nello spazio. Per la prima volta le tavole della trilogia diventano protagoniste di una mostra in occasione dell’uscita in libreria del volume Blu tramonto, edito da Feltrinelli Comics.

Il 19 novembre, alle ore 11.30, Leo Ortolani incontrerà il pubblico per il vernissage della mostra, in compagnia del Sindaco di Caserta Avv. Carlo Marino, del Presidente del CIRA Giuseppe Morsillo, di Francesco Rea dell’ASI, della Prof.ssa Lucia Monaco già Assessore alla Cultura del Comune di Caserta che ha reso possibile la mostra, del Direttore Generale di COMICON Claudio Curcio, nonché del Direttore Generale per le Politiche Culturali ed il Turismo della Regione Campania, Dott.ssa Rosanna Romano.

La mostra, realizzata grazie al sostegno della Regione Campania, alla collaborazione del Comune di Caserta e degli editori Feltrinelli Comics e Panini Comics, presenta le avventure nello spazio di una delle incarnazioni di Rat-Man, celebre supereroe di Leo Ortolani, attraverso una selezione di tavole, schizzi e immagini dalla fortunata trilogia composta dalle graphic novel C’è spazio per tutti, Luna 2069 e Blu tramonto. Una saga di esilaranti documentari a fumetti dedicati allo spazio. Dalla storia della conquista dello spazio allo sbarco sulla luna, fino alla più recente esplorazione di Marte, Ortolani racconta le grandi conquiste, i protagonisti e i paradossi di straordinarie imprese tecnologiche e scientifiche, anche al fianco di astronauti e testimonial come Luca Parmitano e Paolo Nespoli, e in collaborazione con Agenzia Spaziale Italiana e Agenzia Spaziale Europea.

Comicon Extra, di cui la mostra Leo Ortolani. Fletto i muscoli e galleggio nel vuoto fa parte, è un progetto di promozione della cultura del fumetto su tutto il territorio campano, ideato nel 2020 come alternativa al Festival Internazionale COMICON durante l’emergenza Covid-19 e realizzato grazie al contributo della Regione Campania. Ingresso gratuito Biblioteca Comunale Caserta Alfonso Ruggiero
Via Capitano Laviano Orari: dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 19.30, sabato dalle dalle 9.00 alle 13.30.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9731 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

MitreoFilmFestival. Al via la diciottesima edizione

Regina Della Torre – La diciottesima edizione del MitreoFilmFestival ha ufficialmente aperto i battenti presso la Casa dell’Arte di via Mazzocchi a Santa Maria Capua Vetere. La kermesse, sotto la direzione artistica di

Primo piano

Il Cavalier Turchino, così si festeggiava il Carnevale a Casolla

Luigi Fusco – Numerose sono le tradizionali farse carnevalesche che, fino a una quarantina di anni fa, venivano messe in scena nel territorio di Caserta e di cui, purtroppo, in

Attualità

Covid. Sportello Salute, Salvatore: E’ il momento della responsabilità

Maria Beatrice Crisci-«Cresce velocemente il numero dei soggetti positivi al virus SARS-CoV-2, sia in Italia (+ 21.273) che in Campania (+ 2.590). Il dato è in valore assoluto. Allordo, cioè,