Consiglio FNOMCeO, prima uscita pubblica per Carlo Manzi

Consiglio FNOMCeO, prima uscita pubblica per Carlo Manzi

Maria Beatrice Crisci

-«Sono onorato di rappresentare i medici e gli odontoiatri della Provincia di Caserta, un territorio che vanta un Consiglio Direttivo con pregressa esperienza di rappresentanza sia universitaria che ordinistica». Così il neopresidente dell’Ordine dei Medici di Caserta Carlo Manzi intervenuto al Consiglio Nazionale della FNOMCeO tenutosi a Roma.

Carlo Manzi

È stata questa la sua prima uscita pubblica dopo l’elezione. «Ho trasmesso ai vertici FNOMCeO – ha sottolineato il presidente – la volontà di tutto il Consiglio Direttivo di Caserta di offrire contributi, in termini di contenuti, su specifiche tematiche, come l’attivazione di un osservatorio LEA per l’uniformità di accesso alle cure sul territorio nazionale, partendo dalle prestazioni previste dal Nuovo Sistema di Garanzia. Disponibilità anche per il gruppo di lavoro sulla programmazione del fabbisogno di medici e specialisti, materia concorrente tra i Ministeri dell’Università e della Salute».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Sun. Metà distrofie ha causa genetica sconosciuta, metodo italiano la svela

Metà delle distrofie di solito rimane ‘misteriosa’, senza che si riesca a risalire al difetto genetico che le provoca nonostante esami talvolta lunghi e invasivi, ma grazie a uno studio

Primo piano

Capua. No alla violenza, all’Isis Federico II la cooperativa Eva

Luigi Fusco -La Cooperativa E.V.A., sodalizio che da più di venti anni è impegnato nei servizi di prevenzione e contrasto della violenza maschile contro le donne e i minori, incontrerà

Cultura

Tecnologia e linguaggio alla Parthenope, le nuove frontiere

Claudio Sacco Si svolgerà martedì 23 maggio nella sede di Palazzo Pacanowski dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, aula 1.6, la giornata internazionale di studio sul tema “Exploitation de corpus: