Versociety, il libro scritto da due studenti dell’Amaldi-Nevio

Versociety, il libro scritto da due studenti dell’Amaldi-Nevio

Luigi Fusco

-È stato presentato presso l’Aula Magna dell’Issis Amaldi-Nevio di Santa Maria Capua Vetere il libro Versociety: verso la society del futuro, testo scritto da due studenti dello stesso istituto: Renato De Vivo e Luigi Monaco. I due ragazzi frequentano la classe quinta del liceo scientifico. Il volume è stato pubblicato in forma digitale ed è disponibile su Amazon Kinder, piattaforma che consente di accedere anche ai suoi contenuti multimediali. 

All’evento, oltre gli autori, sono intervenuti l’Assessore all’Istruzione del comune sammaritano Edda de Iasio e la Dirigente Scolastica dell’Amaldi la professoressa Rosaria Bernabei. Nel corso della presentazione i due giovanissimi scrittori hanno evidenziato l’evoluzione storica che ha interessato il campo delle comunicazioni e le trasformazioni che hanno investito il mondo della politica e dell’arte, soprattutto per quanto riguarda la complessa definizione di metaverso: termine nato nel mondo cyberpunk nel 1992, attualmente ritornato in auge attraverso il social network di Facebook, che nella sostanza rappresenta il mutamento di Internet, poiché incarna l’insieme di mondi virtuali e reali interconnessi e popolati da avatar.  

Parte attiva della manifestazione sono stati gli alunni e i docenti che hanno partecipato con domande e riflessioni, sottolineando alcune implicazioni relative proprio al metaverso e ai possibili cambiamenti che potrà comportare nella vita quotidiana, al suo essere vicino al mondo reale tanto da sostituirlo in alcuni aspetti, pur mantenendo un legame indissolubile con le relazioni umane.

Soddisfatta la preside Bernabei che a conclusione della presentazione ha voluto sottolineare, attraverso la sua pagina di Facebook, quanto importante sia la formazione, soprattutto quando è completa, e come ad essa possono essere poi associate “doti innate di spirito creativo” e curiosità che vanno “oltre i limiti scolastici”, che consentano di oltrepassare le “Colonne d’Ercole” ministeriali, rendendo possibili i sogni degli “amaldini” che, da un po’ di tempo, stanno diventando sempre più realizzabili.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 669 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Mani pulite, da qui parte la prevenzione in Ospedale a Caserta

(Maria Beatrice Crisci) “Mani pulite” in ospedale. È questo il messaggio veicolato nel corso dell’incontro informativo sul tema “Gli infermieri e la compliance all’igiene delle mani” tenutosi nell’Aula Magna dell’Azienda

Attualità 0 Comments

Cultura Crea, Cesaro: “Grande risposta della Campania”

“La Campania sta rispondendo meglio di tutti alla grande opportunità offerta da “Cultura Crea”. Ad oggi infatti sono 133, su un totale di 209, le domande di finanziamento avanzate da

Comunicati 0 Comments

Suoni contro muri, Marisa Laurito lancia il suo Trianon Viviani

-Dopodomani, mercoledì 3 marzo, alle 12, si terrà nel teatro Trianon Viviani la conferenza stampa di presentazione di Suoni contro muri. 6 testimonial per 6 musicisti con 6 artisti d’arte contemporanea in 6 concerti, ideata

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply