Da Caserta a Torino. Io vivo per te allo Psicologia Film Festival

Da Caserta a Torino. Io vivo per te allo Psicologia Film Festival

(Comunicato stampa) -“Io vivo per te” ospite allo Psicologia Film Festival di Torino. Lo short film prodotto dal Collettivo Paula di Caserta sarà proiettato, insieme con il lungometraggio “Preparations to be together for an unknown period of time” di Lili Horvát, il 22 febbraio, alle 21, al Cecchi Point Casa del Quartiere, in via Antonio Cecchi, 17, in una serata speciale che il PFF, giunto alla 15esima edizione, dedicherà al gaslighting; seguirà un dibattito sulla violenza psicologica nelle relazioni disfunzionali (“tossiche”). Per il Collettivo, sarà presente Rita Raucci, protagonista con Peppe Romano e autrice con Claudio Lombardi e Paolo Mazzarella dell’opera, diretta da Gaetano Ippolito. “Con grande piacere – dichiarano gli autori – abbiamo accolto l’invito del PFF, nella speranza di contribuire, anche a Torino, a stimolare una riflessione pubblica sul gaslighting e sul fenomeno, spesso sottaciuto, della violenza psicologica. Il festival, che da anni si concentra sull’intersezione tra cinema e psicologia, rappresenta un’occasione preziosa per “Io vivo per te”, che racconta per immagini tutte le fasi dell’abuso mentale in un rapporto di coppia. Ringraziamo gli organizzatori – concludono Raucci, Lombardi e Mazzarella – per averci fornito l’opportunità di poterlo condividere con un pubblico tradizionalmente attento e sensibile”. Apprezzata dalla critica, l’opera riesce a illuminare la parte invisibile della violenza, in un esperimento tra video arte e corto teatrale. Finalista in vari festival internazionali, ha vinto il premio “Best sound & music” al Black & white film festival in Canada e ha ottenuto la menzione speciale di “Best women’s short film” al Golden leaf international film festival in India. Firma la fotografia Damiano Errico; le riprese e il montaggio sono di Luigi Nappa; le musiche originali, di Mauro Falardo.

About author

You might also like

Spettacolo

Civico 14, in scena Michele Tarallo e la Compagnia IdeaChiara

Pietro Battarra – La Compagnia IdeaChiara teatro sociale presenta un nuovo spettacolo “Il pasticciere Zitti… e i suoi segreti”. Il debutto è per domenica 5 gennaio alle ore 17 presso

Salute

Terra dei fuochi, in prima linea l’Ordine dei Medici di Caserta

Luigi D’Ambra – L’Ordine dei Medici di Caserta, in continuità con quanto ha già realizzato nel triennio che si è appena concluso, sarà ancora in prima linea sul problema della

Attualità

L’ecofemminismo, ovvero del legale tra donne e natura

Michele Bevilacqua*    – Termine coniato nel 1974 dalla scrittrice francese Françoise d’Eaubonne, l’écoféminisme indica l’unione del movimento ecologista radicale ed il femminismo, ovvero una tipologia di movimento femminista particolarmente impegnato