Donne medico, una professione o una missione?

Donne medico, una professione o una missione?

(MBC) – E’ dedicato alla medicina al femminile il corso di formazione in programma per giovedì 12 gennaio presso l’Ordine dei Medici di Caserta (via Bramante, 19). L’iniziativa è a cura dell’Osservatorio professione medica ed odontoiatrica al Femminile della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri.

“Le donne medico – si legge nella nota stampa – sono finalmente tante e, in tempi molto brevi, diverranno quasi la maggioranza, ma nel periodo forse più difficile di un Sistema Sanitario definito costoso e per molti versi da riconvertire. Se è vero che nei prossimi anni molte più donne potrebbero trovarsi anche ai vertici del sistema sanitario, non è altrettanto scontato che questo porterà ad una svolta, ovvero ad una Medicina appresa, pensata e praticata con uno sguardo femminile. Oggi le vite delle donne in Medicina hanno a che fare con le scelte, tempi inconciliabili con quelli della riproduzione, qualche traguardo, molta fatica e un costante disagio. C’è, dunque, bisogno di costruire una Cultura della Differenza, anche in Medicina e Odontoiatria. Per questo la FNOMCeO, attraverso l’Osservatorio della Professione Medica e Odontoiatrica al Femminile, ha organizzato un Corso di Formazione del tutto innovativo, utilizzando strumenti pedagogici e stimolando la soggettività e l’interazione: non per preparare le donne medico ad una standard leadership aziendale, ma per mettere in campo la sapienza delle donne che curano”.

Obiettivi del corso sono, dunque, discutere in un’ottica di genere l’impatto delle donne medico nel mondo delle cure, acquisire consapevolezza del valore aggiunto che il riconoscimento della differenza di genere produce in ambito sanitario, individuare differenti stili di apprendimento/insegnamento, di esercizio della professione e relazione di cura (curare al femminile).

I lavori avranno inizio alle 8 con i saluti della presidente dell’Ordine dei Medici di Caserta, Maria Erminia Bottiglieri. Quindi,  l’introduzione a cura di Sandra Morano e Antonella Lotti. Tre le sessioni: la prima (dalle ore 10,15) affronterà il tema “Donne in medicina: dal disvalore di genere a valore aggiunto nella ricerca medica e nell’insegnamento”, la seconda (dalle 11) sul tema  “L’autorevolezza delle donne nella competenza procreativa alla base di una medicina al femminile” e “La coscienza della differenza sessuale come necessità nella formazione medica”. La terza sessione (alle ore 14) sarà incentrata sulla lezione magistrale di Susan Bewley, professoressa ordinaria di ginecologia ed ostetricia al Kings college di Londra.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Una Befana di solidarietà per l’associazione Adesso Studenti

Claudio Sacco – Sarà una Befana di solidarietà quella organizzata ad Aversa. Prima con Babbo Natale, poi l’Epifania. Prima vestiti e giocattoli, ora dolci e merendine. Ma la solidarietà, anche nel

Primo piano

Mettilo in agenda! Ecco il lungo weekend di appuntamenti

Emanuele Ventriglia -Non sai cosa fare durante il weekend? Ecco le principali iniziative che si svolgeranno sul territorio casertano. Si parte da giovedì 16 giugno 🔖 Alle ore 18, presso

Primo piano

Arriva Natale, ultimo viaggio del 2021 per il Reggia Express

Luigi Fusco -Chiude il 2021 del treno storico Reggia Express con l’ultimo viaggio previsto per sabato 18 dicembre. Davanti al monumentale plesso vanvitelliano giungerà, intorno alle 10.40, un convoglio d’epoca,