È possibile dire no alle mafie, evento dell’Isis Federico II

È possibile dire no alle mafie, evento dell’Isis Federico II

Luigi Fusco

-L’ISIS “Federico II” di Capua presenta l’evento È possibile dire no alle mafie. La manifestazione è organizzata in prossimità della “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie”, la cui ricorrenza si celebra il 21 marzo. Altresì è realizzata nell’ambito delle iniziative didattiche e formative programmate dal medesimo istituto e dedicate alla legalità. L’appuntamento è per sabato 18 marzo, alle 9.30, al Museo Provinciale Campano di Capua. L’incontro, ideato in collaborazione con Libera Caserta e “Comitato Don Peppe Diana”, verrà introdotto dai saluti istituzionali del Dottor Gianni Solino, Direttore del Museo Campano, della Professoressa Ida Russo, Preside della “Federico II”, del Dottor Paolo Minutoli, Tenente Colonnello dei Carabinieri del Comando di Capua, e dell’Ingegner Davide Castelbuono, Consigliere del Comune di Capua e formatore Scout. Tra i relatori interverranno Marisa Diana, sorella del compianto prete anticamorra Don Peppe Diana, Alessandra Tommasino, giornalista e sodale del “Comitato Don Peppe Diana”, Angela Vendemia, Scout Capo Gruppo Agesci Capua 2 Responsabile di zona Volturno, e Don Gianni Branco di Parrocchie Capua Centro. Modererà Fabio De Gemmis del Coordinamento Libera Caserta.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1049 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Battesimo di Cristo, al Museo Campano la tela restaurata

Luigi Fusco -Ritorna a splendere con i suoi colori e attraverso le sue forme la tela del Battesimo di Cristo, attribuita al pittore napoletano Fabrizio Santafede, conservata presso il Museo

Cultura

La Feltrinelli Express, a Capodichino la cultura prende il volo

Maria Beatrice Crisci – Luogo per eccellenza per ogni viaggiatore, rappresenta lo snodo per scambi culturali e per approcci non solo turistici ai territori. È l’aeroporto con i suoi flussi di

Generici

A Caserta i giannoniani diplomati nel 1986 si ritrovano dopo 30 anni

(Beatrice Crisci)             Trent’anni dopo, certamente diversi, nell’aspetto fisico ma soprattutto dentro. È passata una vita da quando nel 1986 le studentesse e gli studenti dell’ultimo anno del liceo classico “Pietro