Elezioni Caserta. Iarrobino: contrasto alla violenza e progetti per le pari opportunità

Elezioni Caserta. Iarrobino: contrasto alla violenza e progetti per le pari opportunità

Prevenzione e contrasto alla violenza, progetti per le pari opportunità e conciliazione, sono questi i tre principali temi su cui il candidato sindaco Gianfausto Iarrobino sta concentrando la propria attenzione, per promuovere e sostenere, sul territorio, le pari opportunità. “Con le Reti territoriali di lotta alla violenza, che presero vita con l’Osservatorio contro la Violenza sulle donne, istituito presso la Presidenza del Consiglio comunale, Caserta ha avuto un’occasione importante di promozione con progetti ed iniziative antiviolenza. Il mio impegno” spiega Gianfausto Iarrobino “è quello di continuare su questa linea, attraverso la repressione di questo triste fenomeno sociale e di  monitorare ed arginare lo stesso con investimenti  sulle politiche di prevenzione e contrasto ad ogni forma di violenza e discriminazione. E’ necessario puntare alla conciliazione, al sostegno e al welfare, anche mediante un tavolo di confronto con tutti quei soggetti, pubblici e privati, che a vari livelli si occupano di servizi e politiche di genere”. “Inoltre il mio impegno è quello di intercettare bandi regionali, nazionali ed europei sul tema  delle pari opportunità. Bisogna Progettare la parità, con la collaborazione di associazioni, affrontando la tematica da angolazioni e aree tematiche diverse: contrastare la violenza nei confronti delle donne, demolire gli stereotipi di genere, favorire l’integrazione delle donne immigrate, conciliare la vita familiare/vita lavoro e riequilibrilibrare la rappresentanza di genere”. Conclude, Gianfausto Iarrobino “sono orgoglioso di essere il candidato sindaco di ben due liste a maggioranza di genere femminile”.

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9784 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

San Leucio è Ars et Vita, arriva la Carne viva di Nadia Verdile

Nella Cappella Reale di San Ferdinando re, a San Leucio, venerdì 11, alle 19, sarà presentato l’ultimo libro di Nadia Verdile, Carne viva. Una saga italiana tra Otto e Novecento,

Primo piano

Ariano International Film Festival, conclusa la quinta edizione

Luigi D’Ambra – Calato il sipario sulla quinta edizione dell’Ariano International Film Festival. La kermesse irpina, anche quest’anno ha regalando eventi e iniziative all’insegna della cultura ma anche emozioni, allegria e

Cultura

Un casertano al Festival della Musica Italiana a New York

Il Festival della Musica Italiana di New York porta in finale 10 nuovi talenti con brani inediti selezionati in tutto il mondo, cinque provenienti dall’Italia come vincitori di altrettanti Festival