Estate da Re, ultimo atto. Alla Reggia Ludovico Einaudi walker

Estate da Re, ultimo atto. Alla Reggia Ludovico Einaudi walker

Maria Beatrice Crisci

– È per mercoledì 4 agosto l’ultimo atto di “Un’Estate da Re 2021”. La rassegna chiude in bellezza con Ludovico Einaudi, uno dei più importanti e amati compositori e pianisti del contemporaneo, in uno straordinario concerto del suo Summer Tour accompagnato da Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello. Appuntamento all’Aperia della Reggia di Caserta.

Così nell’estate in cui tutto vuole ricominciare, Ludovico Einaudi riporta la sua musica in cammino nella natura e invita il pubblico a camminare insieme a lui, suonando “Seven Days Walking”, un progetto musicale nato da un’idea dell’artista a seguito di lunghe camminate sulle Alpi innevate. Il progetto consiste in un insieme di 7 album pubblicati con cadenza mensile per sette mesi consecutivi dal 15 marzo 2019 (uscita del primo album) fino al 20 settembre 2019.

“Continuiamo anno dopo anno a proporre un cartellone con spettacoli di qualità e protagonisti di rilievo internazionale”, sottolinea il Direttore artistico della rassegna Antonio Marzullo. “L’intuizione e il sostegno del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ci hanno permesso di allestire delle serate indimenticabili, capaci di soddisfare i gusti degli esperti più appassionati quanto di coloro che si avvicinano per la prima volta a questo genere meraviglioso di spettacoli”. E ancora: “Estate da Re anche quest’anno è stato un viaggio appassionante tra epoche, generi, emozioni in quella location meravigliosa che è la Reggia che esalta i protagonisti sul palcoscenico. Tante suggestioni tra la musica barocca e la tradizione bandistica, il belcanto regale, i virtuosismi e le bacchette superstar, gli omaggi a Caruso e Amelio. E soprattutto centinaia di musicisti, coristi, scenografi, addetti ai lavori che tornano a lavorare dopo mesi terribili”.

Tutte le informazioni su “Un’estate da Re. La Grande musica alla Reggia di Caserta” sono sul sito www.unestatedare.it

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Università e covid, la nuova normalità degli studenti casertani

Alessandra D’alessandro La pandemia ha cambiato le nostre vite e soprattutto quelle degli studenti e delle studentesse universitarie. Dopo il lockdown, infatti, gli atenei italiani hanno adottato diverse procedure per

Benvenuto, 2018! Il Mibact lo promuove #annodelciboitaliano

Maria Beatrice Crisci – Arte e cibo, che binomio! La storia è piena di esempi, dalle grandi firme alle immagini più popolari, dalle rappresentazioni del passato ai lavori contemporanei con il

Comunicati 0 Comments

Le finaliste del Premio d’Aponte, già pronta la nuova edizione

Sono dieci le cantautrici selezionate per le finali del 17o “Premio Bianca d’Aponte”, il concorso riservato alla canzone d’autrice diventato ormai un punto fermo nel panorama italiano della musica di qualità.

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply