Ex Macrico, al via una settimana tra visite guidate e incontri

Ex Macrico, al via una settimana tra visite guidate e incontri

Alessandra D’alessandro

-Il parco dell’ex Macrico ospiterà, per una settimana, la Diocesi di Caserta durante il tempo del creato. Questa celebrazione annuale cattolica si svolgerà nel parco per rispondere all’appello lanciato da Papa Francesco per salvaguardare la nostra madre natura. Ci saranno momenti di preghiera, visite guidate e la celebrazione della santa messa durante la giornata mondiale dei rifugiati con la comunità migrantes della diocesi. Don GianMichele Marotta, direttore dell’ufficio diocesano della pastorale sociale e del lavoro, promotore della innovativa settimana spiega: «Proviamo a trasformare il parco dell’ex Macrico riaperto dal nostro Vescovo nella nuova casa della diocesi, una nuova piazza dove incontrarci, conoscere le nostre bellezze, riflettere e pregare. Un cammino lungo di condivisione ma anche concreto di riappropriazione della comunità da parte dei cittadini». Si comincia il due ottobre con una grande festa: una serie di visite guidate nel parco dell’ex Macrico dalle 15,30 alle 18,30: un percorso sui passi della “Fratelli tutti” e la “Laudato Sì”. Nel giorno di San Francesco, il quattro ottobre, ci sarà, alle 16,30, un incontro di riflessione, sempre nell’ex Macrico, con la docente universitaria Giuliana Martirani, esperta di politiche ambientali; e il Procuratore della Repubblica di Avellino, Domenico Airoma, noto per le sue inchieste sulla Terra dei Fuochi, sul tema “Creato: fraternità e giustizia”. Al termine, alle 17,30, una preghiera ecumenica “Ascolta la voce del Creato” con tutti gli esponenti delle comunità cristiane del territorio. Dal cinque all’otto ottobre, invece, il parco dell’ex Macrico verrà riaperto per le visite organizzate degli studenti. Domenica nove ottobre, infine, alle 16,30, un grande momento di festa: la santa messa con la comunità migrantes. 

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 301 posts

Alessandra D'alessandro - Pubblicista. Laurea triennale all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Primo piano

Covid, il progetto dell’associazione Arca porta i volontari in strada

I volontari dell’Associazione “Arca” sono scesi in campo domenica a Santa Maria a Vico. Lo scopo è stato quello di sensibilizzare la popolazione all’uso della mascherina e al rispetto delle

Food

Musica e street food, a Caserta l’escarGO’ fa tappa in giardino

Enzo Battarra – Sono stati i primi in Italia a trasformare, su una loro idea e progetto tecnico, le escarGO’, le roulotte, in food truck. Lei Valeria Fusco è un architetto,

Primo piano

La pandemia non ferma la Reggia, 383mila visitatori nel 2021

Luigi Fusco – 383mila ingressi registrati alla Reggia di Caserta durante l’anno appena trascorso e uno sguardo rivolto verso il futuro con nuovi progetti e idee da mettere in campo.