Ferragosto è la festa dell’Assunta. I riti a Falciano

Ferragosto è la festa dell’Assunta. I riti a Falciano

(Redazione) – Non va dimenticato che il Ferragosto è in realtà una festività religiosa, il cui nome nasce dalla festa romana Feriae Augusti, istituita nell’8 a.C. per la celebrazione delle ferie in onore dell’imperatore Augusto nella data del primo agosto. La collocazione attuale al 15 è dovuta alla volontà della Chiesa cattolica di farla coincidere con la solennità dell’Assunzione di Maria. E proprio all’Assunta sono dedicati tanti festeggiamenti in tutta Italia. Molte le iniziative anche in Terra di Lavoro,

A Falciano, frazione di Caserta, i riti religiosi sono già iniziati a inizio mese, ma il clou della festa è nei giorni che vanno da domenica 14 a mercoledì 17. Il giorno di Ferragosto il programma prevede già alle 7 del mattino la tradizionale processione delle “100 croci e 100 Ave Maria”, il cosiddetto rosario assuntino, con partenza dalla chiesa parrocchiale dei Santi Gennaro e Giuseppe a Falciano. Alle 8 la messa nella chiesa dedicata all’Assunta. Alle 9 per le strade del borgo suonerà l’orchestra di fiati Città di Marigliano. Contemporaneamente inizierà la veglia alla Madonna, che si protrarrà fino alle 16.30, vedendo alternarsi le varie associazioni. Alle 11 la messa, cui seguirà la benedizione della sede degli accollatori. Dopo ci sarà la cerimonia in parrocchia della deposizione della corona ai caduti. Per le 17,30 è prevista la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Giovanni D’Alise nell’area antistante la chiesa dell’Assunta. Alle 18,30 la processione del simulacro della Madonna per tutte le strade del borgo con la partecipazione della banda musicale Città di Caserta. Alle 23,30 in località Masseria lo spettacolo pirotecnico.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8823 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Sacro e profano. A Casertavecchia tra musica, teatro e libri

Claudio Sacco – Lo splendido Borgo di Casertavecchia ospiterà la VI edizione della manifestazione culturale «L’Arte del Sacro e del Profano». L’appuntamento è per il 23 e 24 giugno prossimi.

Primo piano

Reggia di Caserta, la Nona di Beethoven apre un’Estate da Re

Regina Della Torre – Esordio prestigioso per Un’Estate da Re. Nell’Aperia della Reggia di Caserta risuoneranno le note della Nona di Beethoven. L’appuntamento è per mercoledì 27 giugno alle ore

Primo piano

Castel Campagnano, “Anime Borboniche” nel Castello Ducale

Maria Beatrice Crisci (ph Pino Attanasio) – “Tutto ciò che è questo territorio, Napoli e poi Caserta, mi ha sempre ispirato. Dalla musica al teatro e poi al cinema. Ho