A Scuola d’Europa, al Liceo Quercia di Marcianise la master class

A Scuola d’Europa, al Liceo Quercia di Marcianise la master class

(Comunicato stampa) -L’unione Europea: la sua storia, il suo funzionamento, la sua organizzazione e le modalita’ di partecipazione dei cittadini. Queste le tematiche affrontate nella Masterclass ” A Scuola d’Europa” che si e’ tenuta, lunedi’ 9 ottobre 2023, dalle ore 10.30 alle ore 12.30, nell’Aula Magna del Liceo ” Federico Quercia” di cui e’ Dirigente Scolastico il Dott.Diamante Marotta.
Il corso di formazione, rivolto agli studenti del prestigioso liceo, e’stato tenuto dalla Dott.ssa Antonia Girfatti, responsabile dell’attività di comunicazione, formazione e social media del Centro Europe Direct Caserta antenna ufficiale del Parlamento Europeo e della Commissione Europea.
L’evento e’ stato organizzato dal Dipartimento di Discipline Giuridico- Economico, composto dalle Proff. Irene Cecere, Giuliana Pinto e Giovanna Paolino, che hanno partecipato alla formazione insieme con gli studenti delle classi 5A liceo scientifico, 5D liceo scientifico,5O liceo scientifico-scienze applicate.
A salutare il folto e motivato gruppo di lavoro il Dirigente Scolastico Diamante Marotta il quale ha rimarcato l’importanza dell’iniziativa inserita nell’Anno Europeo delle Competenze che prevede iniziative ed eventi fino a maggio 2024.
Il seminario di formazione,promosso dall’Ufficio Europe Direct di Caserta, rappresenta il primo dei tre incontri formativi di ” A SCUOLA D’ EUROPA” rivolto a classi di studenti di Scuole Secondarie Superiori, in modalità e-learning, per sviluppare e potenziare le competenze di cittadinanza europea.
L’attivita’ del Liceo ” Federico Quercia” sul fronte dell’Unione Europea e’ molto intensa.
Il Liceo di Diamante Marotta e’ stato confermato ” Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo” nell’ambito del Programma E.P.A.S. (European Parliament Ambassador School); gia’ nel 2021 i ” Querciani” erano stati insigniti dello stesso titolo.
Una delegazione dell’istituto,poi,e’stata accreditata a visitare il Parlamento Europeo di Bruxelles per il prossimo mese di novembre.Anche lo scorso anno, gli studenti del Liceo ” Quercia” varcarono la soglia del Parlamento Europeo di Bruxelles, mentre, nel mese di dicembre 2022, furono selezionati a rappresentare tutte le scuole italiane aderenti al progetto E.P.A.S. nella cerimonia di consegna del Premio Sacharov a Volodymyr Zelens’kyj Presidente dell’ Ucraina svoltasi presso il Parlamento Europeo di Strasburgo.
Ma non e’ tutto. Nell’anno scolastico 2022/2023, la studentessa Francesca Pia Sarnelli e’ stata ammessa a seguire la 2023 ESMH “Summer School for Young Media Makers” che si e’ tenuta dal 6 al 10 giugno 2023 al Parlamento Europeo di Strasburgo.
Intensa anche l’attivita che i ” Querciani” hanno svolto nel programma ” A SCUOLA DI OPEN COESIONE”. Nello scorso anno scolastico, il Liceo di Diamante Marotta si e’ collocato nella graduatoria delle prime dieci scuole classificate a livello regionale con il progetto ” LongLife NotFire”, analisi sociale e statistica sulle politiche di coesione nella Terra dei Fuochi. Per quest’anno scolastico, il Liceo ” Quercia” ha selezionato un progetto di politiche di coesione sociale finalizzato alla riqualificazione delle strade della citta’ di Marcianise e dei Regi Lagni.
Il Liceo ” Federico Quercia”, infine, e’ stato selezionato a livello nazionale, per l’anno scolastico 2023/2024,come istituto delegato a rappresentare il Centro Europe Direct di Caserta nella manifestazione ” EUGAME 2023″ (FormezPA); un progetto che intende contribuire all’apprendimento della storia dell’integrazione sovranazionale, all’approfondimento della conoscenza delle Istituzioni comuni e delle loro interazioni nella formazione del processo decisionale europeo, all’analisi del ruolo che l’Unione svolge su alcune questioni fondamentali della contemporaneità, e infine alla diffusione della consapevolezza
” Obiettivo del Centro Europe Direct- ha dichiarato Antonia Girfatti- e’ quello di promuovere una mentalità di riqualificazione e il miglioramento del livello delle competenze degli studenti in un contesto di eventi e di iniziative in tutta Europa. Siamo lieti di poter contribuire alla formazione dei giovani proponendo laboratori e incontri che potranno essere considerati come attività di educazione civica per le classi della scuola secondaria”.
” lI nostro progetto educativo – ha concluso Diamante Marotta- e’ volto alla realizzazione di un’esperienza di formazione alla cittadinanza europea, alla dimensione europea delle materie di insegnamento, all’apprendimento linguistico e al dialogo con le istituzioni europee. Siamo, pertanto, fortemente convinti della utilita’ di attività che avvicinino in maniera continuativa gli studenti ad un orizzonte europeo che è il naturale scenario di riferimento per i cittadini di domani”.

About author

You might also like

Food

Il dilemma è susamiello o roccocò, il sapore della Napoli greca

Luigi Fusco – Altro che panettoni e pandori! L’enogastronomia campana tiene fede alle tradizioni locali e pertanto anche quest’anno, nonostante le ristrettezze anti-covid, non mancheranno sulle tavole nostrane guantiere ricolme

Primo piano

Ghirlande di Natale, il made in Caserta è di Wool Words

Alessandra D’alessandro -Simbolo del Natale e decorazione tipica del periodo invernale sono le ghirlande, tradizionalmente di forma rotonda e realizzate in legno, pino e tanti altri materiali. La loro storia

Primo piano

Caserta. Marino: 4 milioni disponibili per il rilancio della città

Claudio Sacco -«Avere la disponibilità di una liquidità di oltre 4 milioni e 200mila euro da impegnare in questo anno per la città, il suo rilancio e il suo sviluppo