Festa del Gelato. Dolce week end a Caserta

Festa del Gelato. Dolce week end a Caserta

Luigi D’Ambra

– Sarà un week end pieno di dolcezza quello appena iniziato a Caserta. Oggi e domani, infatti, la città ospita la seconda edizione di “Ice To meet you”, la Festa del Gelato Artigianale, organizzato dalla CLAAI Imprese (Confederazione delle Libere Associazioni Artigiane Italiane) in collaborazione con Tanagro Legno Idea, con il patrocinio del Comune di Caserta. Una carrellata di gelati artigianali di tutti i gusti, tanti modi di interpretare il gelato da parte di gelatieri delle diverse regioni del sud Italia. Sei gelatieri in gara pronti per essere valutati da una giuria di critici gastronomici e tecnici del settore.

In piazza Matteotti fino a domani domenica 24 settembre si celebra il gelato artigianaleuno degli alimenti più apprezzati e completo,  abbinato ad uno dei prodotti di qualità più apprezzati dell’agricoltura campana:  la “mela annurca campana”, eccellenza del territorio regionale e di tutta l’area dell’alto casertano,  riconosciuta a livello europeo quale Indicazione Geografica Protetta (IGP).

Per questo fine settimana, dalle ore 10 alle ore 22,  la piazza è la giusta sintesi di un grande laboratorio all’aperto allestito in caratteristiche casette di legno curate da Tanagro Legno Idea, con i migliori maestri gelatieri che con eccellenti novità si sfideranno anche alla conquista del titolo di miglior gelato artigianale proponendo ad una qualificata giuria il gelato al gusto di “mela annurca campana”,

Sarà il “Consorzio di Tutela Melannurca Campana IGP” a fornire la materia prima, il prodotto tipico per la produzione dei gelati ai maestri che concorreranno alla conquista del “Premio Giornalistico Enogastronomico”, il riconoscimento al gelato migliore sotto il profilo qualitativo che sarà assegnato da una qualificata giuria di esperti.  Con una produzione di poco più di 60.000 tonnellate medie annue, la “Melannurca Campana IGP” costituisce l’80% circa della produzione campana di mele e il 5% circa di quella nazionale, per un valore complessivo stimato in oltre 40 milioni di euro.

Una bella sfida per i maestri gelatieri di alcune città della Campania e della Sicilia, dove eccelle l’arte del gelato, grande ambasciatore del made in Italy nel mondo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9727 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

La medicina di genere. Un convegno all’Ordine dei Medici

Maria Beatrice Crisci – La Commissione Osservatorio Professione Medica ed Odontoiatrica al Femminile dell’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Caserta, con la collaborazione della locale sezione provinciale

Stile

Moda, le borse Kilesa. Che meraviglia!

Un look moderno e glamour per Kilesa Italia, il brand di borse e accessori firmato dall’imprenditrice campana Bianca Imbembo. Oggetti unici di indiscusso valore: materiali di altissima qualità trasformati con

Comunicati

Dai marmi del Vajont a Londra, Luxury stone alla fiera del design

Comunicato stampa -“E’ stata una esperienza fantastica. Oltre cento persone hanno lasciato il loro contatto per richiedere dei preventivi, ma sono stati molti di più gli utenti che si sono