Giordani, FutureLabs, corsi di didattica a distanza per i docenti

Giordani, FutureLabs, corsi di didattica a distanza per i docenti

Claudio Sacco -L’ITI-LS Giordani diretta dalla professoressa Antonella Serpico è scuola polo FutureLabs per le province di Caserta, Avellino e Benevento, in seguito all’autorizzazione del Ministero dell’Istruzione avvia i corsi di formazione per docenti, previsti dall’Azione #25 del Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD), sulle metodologie didattiche innovative, in modalità FaD (Formazione a distanza) con partecipazione a videoconference, realizzazione di attività laboratoriali online, ecc..).

Queste le parole della dirigente: «Sono previste attività formative rivolte a tutti i docenti, delle scuole di ogni ordine e grado, che hanno bisogno di metodologie e strumenti di base o avanzati, per poter operare con efficacia ed inclusione anche in DaD (Didattica a distanza) con i propri alunni: strumenti per la realizzazione di contenuti fruibili in DaD, strumenti di condivisione, strumenti di gestione della classe con la DaD.

Le attività formative saranno rivolte a tutti i docenti oppure distinte in base a prerequisiti di ingresso, puntualmente indicati nel programma del corso,

Tutti i corsi avranno una durata di 15 ore totali e saranno articolati in 5 sessioni in videoconferenza interattiva per un totale di 11 ore, durante le quali saranno realizzate attività formative, intervallate da attività laboratoriali, più 4 ore in modalità asincrona per la realizzazione di un project work».

Per questa fase di avvio i corsi attivati sono:

  1. Metodologie didattiche innovative e utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica a distanza per docenti della scuola primaria e secondaria di 2° grado;
  2. Didattica innovativa con le STEM/STEAM
  3. Apprendimento significativo e didattica a distanza

Oltre ad ulteriori edizioni di questi corsi seguiranno poi, altre attività formative sulle seguenti aree tematiche: IoT (Internet delle cose),  Gamification, Creazione e utilizzo di contenuti in realtà aumentata, virtuale e mista,  Cooperative learning e utilizzo del cloud.

Le iscrizione ai corsi, totalmente gratuiti, sarà effettuata tramite la piattaforma SOFIA, che provvederà, al termine dei corsi, al rilascio degli attestati di partecipazione. Ogni docente può presentare domanda di iscrizione anche a più di un corso.

 clicca qui⬇️⬇️⬇️⬇️ per vedere i codici e l’offerta

http://www.webtvgiordanicaserta.it/listing/giordanicaserta/news1920/Sito%20FutureLabs/index.html

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9735 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

E la Reggia va, tanti turisti in questa terza domenica del mese

Luigi Fusco -C’è tanta gente alla Reggia, nonostante sia la terza domenica di ottobre. C’è quindi da essere ottimisti per il turismo casertano, soprattutto per quanto riguarda il complesso vanvitelliano

Primo piano

Rotary Club Caserta. Un percorso pedo-tattile per non vedenti

-Il “Percorso pedo-tattile” è stato progettato per offrire un’esperienza accessibile e sicura a coloro che vivono con disabilità visive, seguendo le direttive dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipo- vedenti

Primo piano

Halloween, la festa da brividi tra dolcetti e laboratori teatrali

Alessandra D’alessandro -La notte del 31 ottobre si avvicina e già in città si intravedono porte decorate con streghe e fantasmi, zucche intagliate e bimbi travestiti in giro per le