Giornata Mondiale dell’Osteoporosi: “Ama le tue ossa”

Giornata Mondiale dell’Osteoporosi: “Ama le tue ossa”

Claudio Sacco

-Ama le tue ossa. Proteggi il tuo futuro. E questo lo slogan della Giornata mondiale dell’osteoporosi 2020. Evento che si celebra ogni anno il 20 ottobre. la ricorrenza serve ad aumentare la consapevolezza pubblica dell’osteoporosi e dei suoi pericoli.
La Giornata Mondiale dell’Osteoporosi è stata creata nel Regno Unito nel 1996. La Commissione Europea ha sostenuto questa celebrazione e dal 1997 è organizzata annualmente. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha co-sponsorizzato questa osservanza nel 1998 e nel 1999.
L’osteoporosi colpisce oltre la metà della popolazione del nostro pianeta dai 50 anni in su, per lo più donne. Questa condizione è responsabile di milioni di fratture di anche, polsi, vertebre lombari e costole. L’invecchiamento delle ossa è un processo prevenibile e la campagna per la Giornata mondiale dell’osteoporosi aiuta le persone a ricordare la malattia.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7782 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Vigili del Fuoco in corsia. Calze della Befana ai piccoli degenti

-Anche con le restrizioni dovute all’emergenza epidemiologica Covid-19, il personale del Comando Vigili del Fuoco di Caserta, con a capo l’ingegnere Sergio Inzerillo, non ha fatto mancare il proprio affetto

Primo piano 0 Comments

Musica, nel nome di Leopoldo Mugnone concorso al Belvedere

Claudio Sacco per OndaWebTv.it Giunto alla sedicesima edizione, il Concorso internazionale di musica “Leopoldo Mugnone” è diventato un importante appuntamento annuale aperto ai giovani musicisti di ambo i sessi di

Primo piano 0 Comments

Napoli, al Comicon Edoardo De Angelis su cinema e stampa

Enzo Battarra Cinema e giornalismo raccontano storie, ma ai film è concessa la licenza di narrare il fantastico, mentre la stampa dovrebbe attenersi a registrare la realtà, o forse la

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply