Grassia, un uomo solo al comando del turismo campano

Grassia, un uomo solo al comando del turismo campano

“Con Grassia abbiamo avviato un percorso importante che continuerà con il presidente della Regione Vincenzo De Luca e con l’assessore regionale al Turismo Corrado Matera, per immaginare una nuova programmazione delle attività turistiche nella nostra città. Chiediamo a gran voce maggiore attenzione per Caserta da parte della Regione Campania. Abbiamo tutte le possibilità e la voglia di ospitare eventi di rilevanza nazionale e internazionale che possano dare visibilità al nostro territorio e favorirne lo sviluppo e la crescita”. A dichiararlo è stato il sindaco di Caserta Carlo Marino, che ha ricevuto, presso la sede del Comune, il commissario liquidatore unico degli enti turistici regionali Mario Grassia. All’incontro era presente anche il consigliere regionale Luigi Bosco, in qualità di vicepresidente della commissione Turismo del Consiglio Regionale della Campania.

Marino e Grassia hanno discusso del compito che attende in questi mesi il commissario, che è stato messo a capo di un processo di riorganizzazione dell’intero settore turistico regionale, con la dismissione degli Ept (Enti provinciali per il turismo) e la creazione del nuovo Servizio di Informazione ed Accoglienza Turistica (Siat).

Il sindaco, dopo aver ascoltato i dettagli di questa riforma, ha manifestato la volontà di accogliere presso le strutture del Comune di Caserta il personale casertano già impiegato all’Ept, al fine di svolgere in sinergia le attività legate allo sviluppo e al potenziamento del settore turistico e di promozione del territorio. “Il nostro obiettivo – ha spiegato Marino – resta quello di una complessiva rigenerazione urbana, puntando con decisione sul rilancio del turismo attraverso la valorizzazione dell’immenso patrimonio artistico-culturale della città”.

Fonte: Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8828 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Uguaglianza e discriminazione. Convegno alla Parthenope

Antonella Guarino  – Si terrà il 28 febbraio e proseguirà il 1 marzo, presso l’Università degli Studi di Napoli ‘Parthenope’, il Convegno Internazionale e Interdisciplinare dal titolo “Uguaglianza, discriminazioni e identità

Cultura

Mann. Eventi sul web per raccontare l’arte ma non solo

Mostre, incontri, approfondimenti, giochi: continua online, con un palinsesto culturale sempre più ricco, l’attività del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Dal 24 aprile al 3 maggio, infatti, saranno tante le novità

Comunicati

Carnevale al Museo Michelangelo con l’Ave Gratia Plena

Claudio Sacco -Il progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere” propone una occasione per vivere (gratis!) una sera di carnevale diversa e leggera: un’ora di buona musica antica, sorprendente per fascino