Grazie a Dio è venerdì. C’è jazz al Mantovanellive Caserta

Grazie a Dio è venerdì. C’è jazz al Mantovanellive Caserta

(Enzo Battarra) – Giovedì gnocchi, venerdì pesce. E invece no. Le abitudini cambiano. Ormai il week-end, anche quello casertano, un tempo soporifero, si arricchisce di una movida alla ricerca della musica. Si suona nei locali, si suona nei ristoranti, si suona nelle discoteche. Insomma, si suona. Ed è tutta  musica dal vivo. Bene!

C’è chi a Caserta produce musica da sempre. Anche i figli sono prodotti musicali. È Franco Mantovanelli. Ma ora si deve parlare di vero e proprio clan, nell’accezione buona del termine, quella che fa riferimento ad Adriano Celentano. E il clan ha prodotto, tra tante cose, anche il Mantovanellive Caserta di via Tanucci.

Qui il venerdì l’appuntamento è con il jazz. Il 27 gennaio, come si legge in una nota diffusa alla stampa, il palco del locale nel centro cittadino vedrà come protagonista il bassista Lello Somma, accompagnato dai The Jazz Tongues, vale a dire Luca Mignano alla batteria e Massimo Imperatore alla chitarra. Ilpoliedrico musicista partenopeo propone un sound contraddistinto da contaminazioni che vanno dal zazz al Soul, alternando divagazioni nel funk e nella fusion. Somma vanta una lunga serie eterogenea di collaborazioni con interpreti del genere come Joe Amoruso, Lester Bowie e Pietro Condorelli, ma anche con artisti di musica leggera del calibro di Sal da Vinci, Gigi D’Alessio e Nino Buonocore. Il musicista napoletano ha inoltre calcato palcoscenici illustri quali il Filaforum di Assago e il Palapartenope.

Ma non si vive di solo jazz. Sabato 28 e domenica 29 il cabaret di Lucio Bastolla e il teatro comico del trio Cunto-Mattiello-Bellone completeranno il cartellone del weekend.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Giordani, FutureLabs, corsi di didattica a distanza per i docenti

Claudio Sacco -L’ITI-LS Giordani diretta dalla professoressa Antonella Serpico è scuola polo FutureLabs per le province di Caserta, Avellino e Benevento, in seguito all’autorizzazione del Ministero dell’Istruzione avvia i corsi

Attualità

Miniplot, puntata speciale alla Reggia con il Giannone

(Maria Beatrice Crisci) – Sarà trasmessa lunedì 13 marzo dalle 23.05 alle 23.58 la puntata speciale di Plot Machine registrata ieri mattina nel Teatro di Corte della Reggia di Caserta.

Primo piano

Napoli … e son felice, il nuovo evento del FaziOpentheater

Alessandra D’alessandro -La quinta edizione del FaziOpentheater 2022-2023, diretto da Antonio Iavazzo, omaggia la bellezzadel teatro partenopeo e dei suoi autori con uno spettacolo dal titolo “Napoli…e son felice”. L’appuntamento