Grazzanise, Catello Maresca va a dare la sua lezione alle mafie

Grazzanise, Catello Maresca va a dare la sua lezione alle mafie

Il sostituto procuratore presso la Procura Generale di Napoli dottore Catello Maresca domani giovedì 4 febbraio sarà a Grazzanise ed incontrerà i rappresentanti dei giovani, degli studenti e dei genitori, i dirigenti scolastici e gli amministratori comunali. Il tema dell’iniziativa è “Diamo una lezione alle mafie”. Si parte alle ore 15 con la visita alla tenuta degli Schiavone, bene confiscato alla camorra destinato ai laboratori del nuovo istituto tecnico agrario, in località Selvalonga mentre alle ore 15.30 incontro nella sala consiliare del comune di Grazzanise. “Sulle macerie del crimine costruiamo una nuova dimensione di partecipazione e di adesione al bene comune, un’occasione di crescita e di benessere per la comunità, che disegna un futuro di sviluppo compatibile e rispettoso dell’ambiente e delle nostre risorse naturali”.
Gli incontri si terranno nel rispetto delle vigenti norme relative al contenimento del contagio del COVID-19. Per tale ragione non è consentita la partecipazione dei cittadini. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul sito web del comune di Grazzanise.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7292 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

La città che vorrei. Caserta post Covid, la premiazione online

Claudio Sacco -E questo pomeriggio alle 17 in diretta online la premiazione del concorso «La città che vorrei dopo il covid 19».  E’ questo il concorso di idee rivolto alle

Comunicati 0 Comments

Liceo Manzoni. Lingua francese, opportunità per gli studenti

Claudio Sacco – Nuovo evento per il Liceo statale Alessandro Manzoni di Caserta diretto dalla dirigente scolastica Adele Vairo. L’Istituto è riconosciuto tra i migliori istituti scolastici in Campania per

Carola D’Ambra fa Furore, Miss Campania premia i tuffatori

Maria Beatrice Crisci – Gli incendi non hanno fermato i tuffi dalle grandi altezze del Fiordo di Furore nell’ambito della 31esima edizione della manifestazione “Marmeeting, Mediterranean Cup High Diving Championship”. Dopo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply