Il paese incantato è Airolandia, la due giorni con Vesuvioteatro

Il paese incantato è Airolandia, la due giorni con Vesuvioteatro

Maria Beatrice Crisci

-C’è attesa per la nuova edizione di Airolandia Teatro Festival. Direttore artistico è Luciano Melchionna. Appuntamento il 22 e il 23 settembre alle 20,30 nell’incantevole borgo della Campania. Tre cortili, tre diversi mondi, si uniranno a formare un triangolo magico, intriso d’arte, all’interno del borgo di Airola che, per l’occasione, si trasformerà in un paese incantato. Durante le due serate settembrine, lungo i vicoli e i portoni del paesino beneventano, andrà in scena un percorso teatrale in più tappe fatto di parole e musica, durante il quale si potranno incontrare anime speciali, ritornate a casa dopo aver rischiato di smarrirsi. Al seguito valigie piene di storie e di emozioni da condividere con gli spettatori. Il tema musicale ‘incantato e incantante’ del festival è di Andrea Bonetti. La kermesse è organizzata da Airolandia e Vesuvioteatro in collaborazione con Città di Airola e Pro Loco Città di Airola. «Un piccolo festival – scrive Luciano Melchionna – che viene dal grande mondo antico e si lancia nel futuro con in mano un bagaglio di cui andare fieri, sempre e per sempre».

Il costo del biglietto è di dieci euro.

Ecco il programma

Valigia 1

BRUNA IN VIAGGIO

scritto, diretto e interpretato da Alessandro Riccio

interventi musicali Toto Traversa

Valigia 2

MATRIOSKA

di e con Cinzia Cordella

con la partecipazione di Gabriele Guerra

interventi musicali Valentina Gnesutta e Antonio Barberio

Valigia 3

IL VALZER DEGLI ADDII

scritto e diretto da Luciano Melchionna

con Giampiero de Concilio, Enzo Colursi, Martina Galletta, Alessandra Muccioli, Simona Seraponte

Finale

CONCERTO INCANTATO

con Wena, Milla, Luk, Spaghetti Casanova, Doctor Nautilus

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9632 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

A che servono questi quattrini, la pièce va al Teatro Ricciardi

-Appuntamento venerdì 7 gennaio alle 20,30 al Teatro Ricciardi di Capua al Teatro di Napoli e Teatro Nazionale, La Pirandelliana presentano “A che servono questi quattrini” di Armando Curcio regia Andrea Renzi.

Primo piano

Torte come opere d’arte, le Cake Sisters Pace aprono a Capua

Maria Beatrice Crisci – Loro sono le sorelle Rossella ed Enza Pace, ma per tutti sono diventate le Cake Sisters. E venerdì 21 luglio alle ore 20 apriranno il loro

Editoriale

26 luglio, Sant’Anna. A Caserta la religione si mette in strada

Augusto Ferraiuolo*, foto di Bruno Cristillo – Scrivere sulla festa di Sant’Anna è per me lavorare su un doppio registro: in primo luogo, quello del casertano che fin da bambino andava