Il premio Fratelli De Rege a Luca Bruno

Il premio Fratelli De Rege a Luca Bruno

(Redazione) – E’ Luca Bruno il vincitore del Premio di cabaret Fratelli De Rege – Città di Casagiove. Ideata e diretta dall’attore e regista Enzo Varone, la competizione dedicata all’omonimo duo comico originario di Casagiove è giunta quest’anno alla sua ottava edizione.

premiazione

La manifestazione, che si pone come intento quello di scoprire e valorizzare nuovi talenti nel campo del cabaret e della comicità nazionale, nonché di ricordare due figli illustri di Casagiove, Guido e Giorgio De Rege, ritenuti i padri del cabaret moderno, ha aperto la 29esima edizione di Artestate al Quartiere Militare Borbonico.

Al giovane cabarettista è stata consegnata una scultura realizzata dagli artisti Gennaro Caiazza e Mirko Battisti oltre ad un premio in denaro di trecento euro. “L’artista è stato scelto per l’originalità e la coerenza del testo, proposto in una esposizione aderente ai canoni del cabaret ed interpretata nel rispetto dei ritmi e dei tempi comici compiuti raggiungendo l’obiettivo di risate schiette e sincere da parte del pubblico”. Questa la motivazione della giuria tecnica presieduta da Vincenzo Coppola e composta da Giada De Gregorio, Renato De Rienzo e Antonio D’Avino. A consegnare il riconoscimento il sindaco di Casagiove Roberto Corsale e il consigliere con delega alla Cultura Gennaro Caiazza.

Ad aprire la serata, condotta da Francesco Mastrandrea, Francesco Mormile vincitore dell’edizione 2015. Ospite d’onore del Premio Fratelli De Rege è stato il noto comico ferrarese Gianni Fantoni, tra l’altro, scrittore, attore, conduttore e autore di diversi programmi radiofonici e televisivi. Oltre a quello di Luca Bruno, ci sono stati altri sette interventi in gara sul palcoscenico di Artestate davanti ad un’affollata platea: Peppe Caiazza, Francesco Casagrande, Francesca D’Agostino, Elmo&Scipio, Tommy Mellone, Salvatore Mayol e Stefano Russo. Sul palco direttamente da Made in Sud anche la comicità di due casertane doc Le Fatine Rosa e Rossella. Artestate continua fino a domenica 18 settembre tra teatro, cabaret, musica, arte e degustazione di prodotti enogastronomici: questo il portentoso mix messo in campo dal Comune di Casagiove, con la consulenza artistica di Enzo Varone.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9639 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Medicina a Caserta. Monda: iniziati esami e lezioni on-line

Maria Beatrice Crisci – OndaWebTv ha intervistato il professore Marcellino Monda, presidente del corso di laurea di Medicina a Caserta. “Da ieri sono iniziate le lezioni on-line per gli Studenti

Arte

Casina del Fusaro, 200 artisti per la mostra Mediterraneus

Luigi Fusco -Forse la più grande collettiva di tutti i tempi allestita presso lo storico casino di caccia bacolese, progettato da Carlo Vanvitelli, dedicata ai libri d’artista. L’evento, che si

Primo piano

Passeggiate Reali. Domenica 8 maggio al via

Il 29 aprile è stato firmato dal direttore della Reggia Mauro Felicori e dai dirigenti del Servizio Foreste di Napoli e Benevento Flora Della Valle e Luigi Baccari l’accordo di