Il segreto del 22-02-2022, i misteri delle date polindrome

Il segreto del 22-02-2022, i misteri delle date polindrome

Tiziana Barrella (foto di copertina di Eleana Zaza)

-Date, parole o frasi palindrome, hanno spesso fatto parlare di sé per il fascino misterioso e simbolico da cui sono avvolte. Il termine palindromo, indica ciò che mantiene inalterato il suo significato anche se letto in un senso inverso e nel mondo dell’archeologia e dell’arte, non sono affatto poche le opere a cui poter rivolgere la nostra attenzione.  Ciò che ha intrigato curiosi e studiosi infatti è il potenziale messaggio celato in alcune frasi o in alcune sequenze numeriche palindrome rappresentate in dipinti o incisioni repertate in molti siti storici di epoche diverse. Celebri esempi sono la famosa iscrizione latina del quadrato del Sator Arepo Tenet Opera Rotas, (a Pompei è stato rinvenuto l’esemplare più antico) e il Quadrato Magico, nel quale la somma dei numeri in orizzontale, verticale e diagonale è sempre uguale (uno splendido esemplare si può vedere sulla facciata della Sagrada Familia a Barcellona) figure  ancora  oggi avvolte dal mistero. 

Non potevano ovviamente mancare le osservazioni sulle date palindrome, sequenze numeriche presenti nel nostro calendario gregoriano ed eventi rarissimi che in questo secolo abbiamo avuto la fortuna di incontrare almeno due volte (02.02.2020 e 12.02.21).  Taluno associa a questa giornata un significato davvero speciale, sostenendo che sia dotata di una spinta in più, di energie particolari dalle quali trarre il massimo beneficio. Il numero 22 infatti, per chi studia la numerologia, è associato all’oro, alla efficienza, all’abbondanza per cui potenzialmente, tutto ciò che si realizza in questo giorno, dovrebbe darci un giovamento, inoltre, la ventiduesima lettera dell’alfabeto ebraico TAV che simboleggia il sigillo divino, la salvezza. 

Tutti i numeri che compongono la data del 22.02.2022 hanno la loro particolarità. Se sommati fra loro il risultato ottenuto sarà 12: i dodici archetipi, i 12 mesi, i 12 apostoli, i 12 segni zodiacali,  i 12 dei principali dell’Olimpo, le 12 fatiche di Ercole, altro numero estremamente interessante che a sua volta addizionato ci dà il numero 3,  il numero della trinità in molte tradizioni. 

I numeri hanno da sempre affascinato migliaia di individui poiché in loro si percepisce un linguaggio molto più ampio di quello che può rappresentare una semplice unità di misura, un vero e proprio archetipo, la più antica espressione dello spirito diceva C.G. Jung, psichiatra e antropologo svizzero (1875-1971). 

La storia narra di come i numeri siano apparsi per la prima volta incisi su tavolette cuneiformi intorno al 3200 a.C. in Mesopotamia probabilmente per esigenze commerciali, ma in molte civiltà antiche, come quella Maya o Cinese, i numeri avevano un’ importanza non solo legata al commercio, erano una vera e propria filosofia. Pitagora, grande matematico greco (570 a.C – 495 a.C) aveva evidenziato come la matematica potesse essere un facile strumento per descrivere il mondo fenomenologico; i pitagorici consideravano infatti i numeri come principi cosmici divini e a quanto pare non erano gli unici messaggi segreti, veri e propri codici attraverso cui trasmettere informazioni universali che prescindono dal linguaggio. 

Semplice coincidenza o evento magico, la data palindroma del 22.02.2022 è certamente una giornata da annotare, poiché l’unica di questo anno e poiché la prossima  si ripeterà  solo nel 2030!

About author

Tiziana Barrella
Tiziana Barrella 106 posts

Avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere. Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Giuridico Italiano. Segue numerose attività formative per alcune Università italiane. Svolge docenza e formazione per enti pubblici, privati e università. Profiler e studiosa di criminologia e psicologia comportamentale, nonché specializzata già da anni, nello studio della comunicazione non verbale e del linguaggio del corpo, con una particolare attenzione rivolta al significato in chiave criminologica delle azioni eterolesive ed autolesive, necessarie per la redazione di un profiling.

You might also like

Primo piano

Camici bianchi ai seggi, votazioni aperte all’Ordine dei Medici

Maria Beatrice Crisci -Hanno avuto inizio ieri sabato le votazioni all’Ordine dei Medici di Caserta.Questo l’appello al voto della Presidente Maria Erminia Bottiglieri: «Sono in corso presso l’Ordine dei Medici

Attualità

Concorso fotografico. Vince il Liceo Artistico di San Leucio

Claudio Sacco E’ una studentessa del Liceo Artistico “San Leucio” di Caserta, Maria Crisafulli la vincitrice del concorso fotografico interprovinciale “Aria, terra, acqua e fuoco” indetto dell’Isiss “Nifo” di Sessa

Primo piano

Gocce d’Acqua a Marcianise, aperta la mostra al liceo Buccini

Luigi Fusco -Grande successo di critica e di pubblico alla Mostra Didattica di Fine Anno inaugurata, sabato 28 maggio, presso il Liceo Artistico “Onofrio Buccini” di Marcianise. Ad aprire la