Il Settecento nel cuore, il Premio Cimarosa va a Ivano Caiazza

Il Settecento nel cuore, il Premio Cimarosa va a Ivano Caiazza

Maria Beatrice Crisci

– Al maestro Ivano Caiazza il Premio Internazionale Cimarosa. L’evento, giunto alla settima edizione, si è tenuto sabato sera nella splendida cornice del Chiostro di San Francesco ad Aversa. Una iniziativa questa che rientra nel ricco programma del Festival Jommelli Cimarosa Festival 2021 di cui è direttore artistico il maestro Piero Viti. «Finalmente torniamo a vivere, finalmente possiamo parlare di eventi culturali, arte e musica», così il sindaco Alfonso Golia. L’assessora alla cultura Luigia Melillo, aggiunge: «L’edizione del 2021 coincide con un maggiore ritorno alla normalità dopo un anno terribile. E quale modo migliore di farlo se non esaltando la nobile arte della musica che ad Aversa vanta una storia di oltre tre secoli tanto che alla definizione di Città delle cento Chiese merita senz’altro quello di Città della Musica». Con il musicista casertano, premiati anche il mezzosoprano Raffaella Ambrosino, Antonio Caraccia, Lorenzo Fiorito, il Teatro di San Carlo e il Liceo Carlo Sigonio di Modena. Premio alla memoria a Bruno Lamberti animatore culturale della città di Aversa. A condurre la serata, che ha visto l’esibizione di diversi artisti, Stefano Valanzuolo e Lorenza Licenziati. Ad aprire la serata un prologo in musica e canto, protagonisti i due direttori Piero Viti e il direttore artistico del primo Concorso internazionale di Canto Lirico Carmine Monaco D’Ambrosia.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Italia-Uzbekistan. L’anniversario è con il seminario di Kurash

-Nella settimana in cui l’Italia e l’Uzbekistan celebrano i 30 anni delle relazioni diplomatiche, si è svolto a Roma il 26-27 marzo 2022 un Seminario di Kurash organizzato dall’International Kurash

Giordani News

Lezioni online, Croce Rossa e Giordani insieme contro il Covid

Pietro Battarra – «Il progetto pilota della Croce Rossa, rivolto alle diciassette classi quinte del Giordani, ha avuto inizio con un primo evento formativo il 4 dicembre scorso e successivamente

Editoriale

Primo Maggio, è la festa di chi ci mette tutta l’arte nel lavoro

Maria Beatrice Crisci Più generazioni sono cresciute identificando il Primo Maggio con un’icona emozionante, “Il quarto stato“, celebre dipinto del 1901 di Giuseppe Pellizza da Volpedo. Un’opera d’arte parla e continua a parlare da