Ingegneri clinici, a Caserta fa tappa il workshop dell’AIIC

Ingegneri clinici, a Caserta fa tappa il workshop dell’AIIC

Redazione

-«La ventilazione polmonare nella gestione del paziente critico: dalle esigenze cliniche ai requisiti tecnologici e organizzativi». Questo il tema del convegno organizzato dal Gruppo Regione Campania dell’Associazione Italiana Ingegneri Clinici (AIIC), per venerdì 10 marzo nella splendida cornice di Palazzo Paternò a Caserta. L’evento si aprirà alle 9 con la presentazione dei lavori da parte dei referenti AIIC Regione Campania, gli ingegneri Nicola Tufarelli e Pasquale Garofalo, e il responsabile investimenti tecnologici Asl Caserta, l’ingegnere Tommaso Cerciello. Quindi, l’apertura dei lavori con gli ingegneri Umberto Rocco (presidente Associazione Italiana Clinici AIIC) e Giovanni Guizzetti (coordinatore Comitato Formazione AIIC). A seguire i saluti istituzionali. Il sindaco di Caserta Carlo Marino, il Direttore Generale dell’Asl Caserta Amedeo Blasotti, il Direttore Generale AORN “Sant’Anna e San Sebastiano” Gaetano Gubitosa. E ancora, il Direttore Generale AOU Federico II Napoli Giuseppe Longo, il presidente Neuromed Giovanni de Gaetano, il presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta Carlo Raucci, il presidente dell’Ordine dei Medici di Caserta Carlo Manzi, la referente Regione Campania della Società Italiana Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva (SIIARTI) Clelia Esposito e il presidente della Società Italiana di Pediatria Ospedaliera (SIPO) Domenico Perri. La realizzazione dell’evento è stata possibile grazie all’impegno dei coordinatori provinciali Tommaso Cerciello, Pasquale Raucci e Giulia Merola, supportati da Raffaele Carfora e Antonietta Perrone, sotto la supervisione dei referenti regionali Pasquale Garofalo e Nicola Tufarelli. L’emergenza da Covid-19 ha mostrato la centralità delle tecnologie e, in particolare, delle apparecchiature per ventilazione meccanica nel trattamento dei pazienti sottoposti ad alta intensità di cura. In questo contesto complesso si è rivelata fondamentale la disponibilità di ingegneri clinici e di servizi dedicati a supportare il personale sanitario nell’utilizzo e nella gestione delle tecnologie necessarie a fronteggiare l’emergenza sanitaria. All’interno delle organizzazioni sanitarie gli ingegneri clinici sono chiamati, in particolare, a valutare le tecnologie da acquisire, al fine di soddisfare appropriatamente le necessità cliniche occorrenti e di assicurare la corretta gestione e manutenzione delle tecnologie per garantirne il funzionamento sicuro ed efficace. Il workshop, prendendo spunto dalle più recenti esperienze, intende offrire un’occasione di approfondimento sulla ventilazione meccanica, dalla fisiologia polmonare alla meccanica della ventilazione, dalla valutazione tecnologica alla manutenzione, investigando anche campi di applicazione più specifici come la ventilazione neonatale e la gestione dei pazienti critici e domiciliari. L’iniziativa rappresenta anche un momento di confronto fra gli ingegneri clinici e i medici che operano in prima linea nel trattamento dei pazienti, con lo scopo di favorire lo scambio di conoscenze e testimonianze tra i diversi operatori coinvolti nel ciclo di vita delle tecnologie. Ampio spazio sarà, infine, dedicato al mercato, con la possibilità di discutere e approfondire alcune delle innovazioni tecnologiche più recentemente introdotte nel campo della ventilazione meccanica.

L’evento è gratuito, ma per la partecipazione è necessario iscriversi tramite il sito www.aiic.it.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9566 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Esplode l’Arcobaleno del Benessere: tutti i colori della sana alimentazione e dell’adeguata attività motoria

Marcellino Monda * La quarantena ha aggravato la prevalenza di obesità e di sedentarietà nella popolazione generale, specialmente nelle aree densamente popolate come quelle metropolitane. La Campania, già maglia nera

Economia

Rendiconto 2017. Esperti a confronto al Teatro Garibaldi

Maria Beatrice Crisci – “Il rendiconto 2017 e gli ultimi aggiornamenti dell’armonizzazione dei sistemi contabili per gli Enti Locali”. Sarà questo il tema del convegno in programma per domani giovedì

Primo piano

Caserta. Commissione Pari Opportunità, al via due progetti

Al via due nuove iniziative della Commissione Pari Opportunità Città di Caserta. La campagna “Non sei sola”, volta a supportare le donne vittime di violenza nell’attuale emergenza sanitaria, e la