Intercultura. Terzo Circolo Caserta, ospite una scuola turca

Intercultura. Terzo Circolo Caserta, ospite una scuola turca

-Una delegazione della scuola turca della città di Malkara, provincia di Tekigard, è ospite da oggi, lunedì 3 aprile, dell’Istituto Comprensivo “Ruggiero 3° Circolo” di Caserta. Sette studentesse, due docenti, Okan Aytaç e Aysel özcan, accompagnati dalla propria Dirigente Hatce Kübra Taylan, sono stati accolti dalla Dirigente Vincenza Della Valle e da tutto il corpo docente, con una manifestazione volta a promuovere la dimensione interculturale della formazione dei giovani allievi, con l’intento di favorire la capacità di confronto delle diverse realtà, come fonte di arricchimento reciproco.
La collaborazione con la scuola turca nasce da un partenariato sulla piattaforma eTwinning al quale ha fatto seguito la richiesta di ospitalità in Italia per lo svolgimento di attività didattiche comuni in seno a un progetto Erasmus KA121 SCH.
Dopo l’accoglienza ciascuna classe della Ruggiero, a turno, sarà coinvolta nello svolgimento di attività significative, concordate e programmate dai docenti. Sarà un’esperienza nuova per i ragazzi della Scuola Secondaria di Primo Grado che avranno la possibilità di confrontarsi con alunni provenienti da un’altra realtà culturale e potranno comunicare con questi solo utilizzando l’inglese che, naturalmente, assume il valore di lingua veicolare.
Un’esperienza – che si concluderà mercoledì 5 aprile – che sarà vissuta non come un mero viaggio d’istruzione, ma come un laboratorio attraverso cui favorire l’ampliamento degli orizzonti culturali e l’educazione alla comprensione internazionale e alla pace.
Sport, robotica, coding, laboratori di italiano, lingue straniere, scienze, tecnologia e musica saranno le opportunità formative offerte, grazie ai docenti che hanno attentamente valutato e scelto attività funzionali allo scopo da raggiungere: motivazione, coinvolgimento, partecipazione, crescita culturale.
Ciò che sottende l’intera esperienza con la scuola turca è naturalmente la possibilità per i ragazzi di instaurare nuove relazioni e fare amicizia con coetanei in un clima sereno e disteso di confronto costruttivo e collaborazione. L’opportunità di grande valore formativo sarà identica per i docenti, impegnati durante la programmazione e lo svolgimento delle attività didattiche, nonché nella comunicazione con un’utenza più ampia e varia.

Comunicato stampa 👩‍💻

About author

You might also like

Primo piano

Dicembre in musica, a Pignataro Maggiore il gran finale

Secondo e ultimo appuntamento Dicembre in Musica degli “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore. Il segmento concertistico invernale chiude l’attività annuale del Sodalizio con l‘appuntamento previsto per domani 27 dicembre, nella Sala

Economia

Made in Italy, nasce a Napoli una community nazionale

Antimo Cesaro, sottosegretario al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Pierluigi Manzione, portavoce del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Unità A.T. Sogesid, Marta

Primo piano

Harry Potter Day all’Oasi Wwf aspettando Halloween

Pietro Battarra – Domani domenica tutti all’Oasi Wwf di San Silvestro a Caserta. C’è Harry Potter Day tutto dedicato all’imminente festa di Halloween. Bisognerà essere vestiti rigorosamente a tema. L’iniziativa è