Joseph Capriati migliora, fiducia per la prognosi del famoso dj

Joseph Capriati migliora, fiducia per la prognosi del famoso dj

Maria Beatrice Crisci

– “Le condizioni del paziente sono in netto miglioramento”. L’informazione viene proprio dal dottore Alberto D’Agostino, direttore UOC Chirurgia d’Urgenza e Grossi Traumi dell’Aorn di Caserta. Il notissimo dj casertano Joseph Capriati è attualmente ricoverato nel nosocomio casertano dopo l’episodio che lo ha visto vittima.

“Il paziente – continua il dottor D’Agostino – è arrivato in condizioni estremamente gravi. Attualmente è notevolmente migliorato, rimane tuttavia una prognosi riservata. “Noi siamo cautamente ottimisti e speriamo che nelle prossime 24 ore si possa sciogliere la prognosi dopo aver effettuato gli esami radiologici che, immagino, confermeranno il nostro ottimismo. Speriamo dunque di poter programmare nei prossimi giorni le dimissioni”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6906 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Canta Napoli, serata glamour al Mantovanellive Caserta

(Enzo Battarra) – Canta Napoli.  Lo spettacolo “Na voce, na chitarra e…” è un tuffo nella musica dell’età d’oro del post dopoguerra partenoepeo. Sabato 4 febbraio per la serata del Mantovanellive

Attualità

M’illumino di rosso, la Cina è vicina per la Reggia di Caserta

Claudio Sacco – La Cina è vicina, anzi è vicina alla Reggia di Caserta. Per il Palazzo vanvitelliano venerdì 2 marzo sarà Light Bridge Night in coincidenza con le celebrazioni del Festival

Primo piano

Tempo di winter festival, un Natale con poche stelle a Caserta

Maria Beatrice Crisci – “Una contaminazione tra i grandi eventi anche internazionali e le identità del territorio”. Questo lo spirito di “Happy Theatre” nelle parole del sindaco di Caserta Carlo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply