La fata delle bolle, lettura a voce alta alla libreria Che Storia

La fata delle bolle, lettura a voce alta alla libreria Che Storia

Maria Beatrice Crisci

Alla libreria Che Storia di via Tanucci 83 a Caserta domani sabato 19 giugno alle 17,30 letture a voce alta. Il libro scelto è “La fata delle bolle” di Fulvia degli Innocenti e Francesca Carabelli, Lavieri edizioni. A seguire il laboratorio di bolle di sapone. Cinzia Crisci responsabile della libreria sottolinea: «Prepareremo, con la ricetta magica, una pozione per le bolle resistenti, elastiche e grandissime. Età consigliata dai 3 anni, meravigliosamente ben accetti tutti i bambini e le bambine fino a 10 anni».
Il costo è di 10 euro e la prenotazione è indispensabile.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9689 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Salute

Giornata del Cuore, visite gratuite alla Pro Loco di San Leucio

(Luigi D’Ambra) – L’associazione Amici del Cuore, in collaborazione con la parrocchia di San Ferdinando Re e la Pro Loco del Real Sito di San Leucio, ha organizzato, per domenica

Primo piano

Medaglia Stranormanna, alla Vanvitelli la presentazione

-Lunedì prossimo 26 settembre sarà presentata dalle ore 11.00, presso il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, la medaglia Stranormanna 2022.Durante l’iniziativa, promossa

Primo piano

Caserta. Buoni spesa, 380 le nuove famiglie beneficiarie

-Sono 380 le nuove famiglie beneficiarie dei buoni spesa Covid, grazie allo scorrimento della graduatoria  che aveva già permesso l’erogazione dei ticket elettronici a 998 cittadini. L’allargamento della platea dei destinatari delle