La follia all’Ateneo Vanvitelli, una due giorni di seminari online

La follia all’Ateneo Vanvitelli, una due giorni di seminari online

Pietro Battarra

L’immaginario della follia. Frenologia e scienze sociali tra Otto e Novecento. Questo il tema della due giorni organizzata dall’Università Vanvitelli. I lavori partiti stamattina su piattaforma Teams continueranno anche domani mattina dalle 10 alle 13. Diversi e tutti qualificati i relatori. Il seminario punta l’attenzione sull’immaginario della follia declinato in diversi punti di vista coinvolgendo diverse discipline.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 97 posts

Pietro Battarra, giornalista pubblicista. Iscritto a Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli, si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione.

You might also like

Attualità 0 Comments

San Gennaro, il 19 settembre Napoli festeggia con il miracolo

Enzo Battarra – Opere di Walter Pascarella – San Gennaro è Napoli. La sua immagine è simbolo di una città e di un intero territorio. Il 19 settembre si celebra

Primo piano 0 Comments

Chiuso nel fine settimana, il Mann si racconta in cinque sensi

Pietro Battarra – “Il MANN in cinque sensi” è il titolo della campagna social del prossimo fine settimana di chiusura al pubblico secondo le disposizioni anti-Covid. Il Museo raccontato attraverso

Spettacolo 0 Comments

Claudio Baglioni chiude l’Ischia Summer Festival

(Mario Caldara) – Ritorna a Ischia dopo due anni. Lui, Claudio Baglioni, che non ha mai nascosto la passione, l’amore, che prova nei riguardi della Campania, regione viva nei suoi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply