La guida del Belvedere di San Leucio, c’è la presentazione

La guida del Belvedere di San Leucio, c’è la presentazione

Claudio Sacco

unnamed (2)E’ in programma per il prossimo mercoledì 25 settembre al Comune di Caserta la presentazione alla stampa della guida ufficiale del Belvedere di San Leucio, edita da Colonnese. L’incontro con i giornalisti è per le ore 12 nella Sala Giunta.
Con il sindaco Carlo Marino e l’assessora  Tiziana Petrillo interverranno l’autrice Giuseppina Narciso. Quindi, Adelaide Marrone, curatrice del progetto fotografico, Francesca Mazzei, Colonnese Editore e Rosaria Rizzo, direttrice editoriale Colonnese. Il Belvedere di San Leucio, patrimonio mondiale dell`UNESCO, è la manifestazione di quanto Ferdinando IV di Borbone riuscì a realizzare del suo sogno illuminato, Ferdinandopoli, la città dell’utopia possibile che simmetrica e ridente si sarebbe dovuta articolare ai piedi del Belvedere. Se con l’arrivo dei francesi nel 1799 il progetto non riuscì a essere compiuto, non fu così per il disegno del sovrano di vedere fiorire a San Leucio una fabbrica per la produzione della seta, immaginata e costruita a diretto contatto con la residenza reale. La guida al Belvedere di San Leucio ripercorre le orme del cavaliere Antonio Sancio, amministratore dei Siti Reali di Caserta e San Leucio, che negli anni Venti dell`Ottocento, con la compilazione delle Platee, intraprese un’opera di sistemazione storico-documentale dei beni della Casa Reale. Antichi documenti, interessanti notizie che J. Wolfgang Goethe riporta nella sua biografia sul pittore di corte J. Philipp Hackert e brani tratti dalla corrispondenza epistolare tra Ferdinando e Maria Carolina rappresentano un originale percorso a ritroso nel tempo che permette di guardare il Sito non solo come si presenta oggi, ma anche all’aspetto che dovette avere nel periodo di sua massima funzionalità e splendore.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Mann. Aperti per voi, è il week end del museo archeologico

Luigi Fusco -Week end di chiusura per il MANN, acronimo del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, ma non per i suoi profili social. Sia sabato che domenica prossima, nel rispetto

Cultura

Cap(ŏēs)ys. Indagini sulla Poesia in Campania a Palazzo Fazio

Luigi Fusco -Giovedì 12 gennaio, alle 18.00, presso Palazzo Fazio a Capua si svolgerà il primo incontro della rassegna Cap(ŏēs)ys DiVersi UniVersi. Indagini sulla Poesia in Campania, a cura dell’Associazione

Primo piano

Napoli, Fiera della Casa. Ogni famiglia insegue il proprio sogno da realizzare

(Enzo Battarra) – Fu inaugurata nel giugno del 1957 la prima Fiera della Casa, alla presenza del presidente della Repubblica Giovanni Gronchi. Da allora è entrata nel cuore dei napoletani