La Magia del Natale. Gran finale con l’arrivo della Befana

La Magia del Natale. Gran finale con l’arrivo della Befana

Pietro Battarra

– Ha fatto registrare una grande partecipazione di pubblico in questo periodo di festa “La Magia del Natale,  la manifestazione del Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane, in programma fino a domenica 6 gennaio in piazza Gramsci – viale Douhet, nei pressi della Reggia di Caserta. A Capodanno, invero, i Mercatini Natalizi hanno fatto registrare un notevole numero di visitatori. Gli organizzatori raccontano che “nella serata del 31, nonostante il freddo pungente, in tantissimi hanno affollato gli stand allestiti nell’ambito della manifestazione. A partire dalle ore 23, le presenze sono costantemente aumentate, complici gli appuntamenti del Capodanno in piazza, svoltosi a pochi metri dal villaggio de “La Magia del Natale” che, per l’occasione, è rimasto aperto fino alle prime luci dell’alba. Grande affluenza anche nel primo giorno del 2019: moltissimi turisti, provenienti da diverse città italiane, in particolare da Roma e da Milano, hanno visitato i Mercatini, apprezzando la qualità e l’eccellenza dei prodotti degli artigiani che partecipano alla manifestazione”.mercatini di natale

Inoltre, grande successo avevano riscosso nello scorso fine settimana gli spettacoli in agenda, a partire dall’esibizione degli artisti di strada della Compagnia La Baracca dei Buffoni, che torneranno a Caserta anche nel prossimo ed ultimo week end di appuntamenti organizzati da La Magia del Natale. Dopo gli ottimi riscontri dello spettacolo ispirato ai fiori, dal titolo “Fleur”, la Baracca dei Buffoni presenterà sabato 5 gennaio alle ore 18 un appuntamento di teatro di strada: Fratelli Cavallo “Zonzo Equestre”. In questa nuova produzione la compagnia intende mostrare l’aspetto più elegante e raffinato del clown bianco e quello più divertente dell’augusto. Si tratta di una performance itinerante e coinvolgente, che vedrà i due clown (fratelli Cavallo) trotterellare con altrettanti cavalli per dare vita ad uno spettacolo all’insegna del divertimento e della poesia.

Sabato 5 e domenica 6 gennaio torna, inoltre, il Teatrino delle Guarattelle: la Compagnia Non Solo Sipario, questa volta, porterà in scena “Pulcinella Cicerone”. Infine, chiusura col botto, con l’arrivo della Befana che intratterrà i più piccoli sia sabato pomeriggio (dalle 17 alle 21), sia domenica mattina (dalle 10 alle 13). L’appuntamento è a cura della ludoteca L’Isola che non c’è, che in occasione di tutti i fine settimana dell’iniziativa de La Magia del Natale si è occupata dell’animazione dei bambini.

Fino a domenica 6 gennaio, inoltre, il pubblico potrà continuare ad apprezzare la qualità e l’eccellenza dei Mercatini Natalizi al centro della manifestazione . Nell’area dedicata a “La Magia del Natale” sono state allestite, grazie alla collaborazione con la Tanagro Legno Idea, diverse strutture in legno, arricchite da originali e caratteristici addobbi, che ospitano gli artigiani protagonisti dell’iniziativa. L’impianto con gli altoparlanti in filodiffusione suona le più classiche sinfonie natalizie, consentendo ai visitatori di immergersi totalmente nell’atmosfera del Natale.  La passeggiata tra gli stand propone un’offerta ricca e variegata: dall’enogastronomia di eccellenza ai prodotti di artigianato artistico, unici nel loro genere. Tre, in particolare, le regioni rappresentate, Campania, Basilicata e Sicilia, presenti con le loro tipicità: dalla melanzana rossa di Rotonda, al cioccolato di Modica, passando per la liquirizia calabrese, i prodotti dolciari irpini, il croccante ed i torroni siciliani, le specialità cilentane e quelle del Parco del Pollino. Per quanto riguarda, invece, l’artigianato artistico di qualità, sono presenti aziende che realizzano manufatti in ceramica o con la porcellana di Capodimonte ed altre che confezionano prodotti con la preziosa seta di San Leucio. Tra le creazioni artigianali anche gioielli e bijoux realizzati a mano.

Sabato 5 Gennaio 2019
-ore 10.30  ed ore 17 Teatrino delle Guarattelle
-ore18 La Befana per i piccoli
-ore 18 Artisti di Strada “La Baracca dei Buffoni”
Domenica 6 Gennaio 2019
-ore 10.30  ed ore 17 Teatrino delle Guarattelle
-ore 10.30 La Befana per i piccoli

In occasione di tutti i fine settimana dedicati all’iniziativa, la ludoteca L’Isola che non c’è si occupa dell’animazione dei bambini con Babbo Natale e musiche a tema natalizio.

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7291 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

E quindi uscimmo a riveder le stelle…oggi si celebra il Dantedì

Maria Beatrice Crisci – «E quindi uscimmo a riveder le stelle». Così Dante Alighieri conclude l’ultimo canto dell’Inferno della Divina Commedia. È la fine del tunnel, la fine di un

Spettacolo 0 Comments

Vietato attraversare i binari, alla stazione arrivano i Deportati

Pietro Battarra – Martedì 20 marzo, a circa due mesi dalla Giornata della Memoria, nella stazione ferroviaria di Caserta alle ore 11 si rappresenterà Deportati, il teatro itinerante della Compagnia

Terrae Motus, Sergio Fermariello è protagonista alla Reggia

Maria Beatrice Crisci – La Reggia di Caserta ha ospitato un incontro con l’artista napoletano Sergio Fermariello nell’ambito delle conversazioni su «i maestri di Terrae Motus», appuntamenti di approfondimento sulla collezione di

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply