L’estate casertana trova il suo re, è il tenore Jonas Kaufmann

L’estate casertana trova il suo re, è il tenore Jonas Kaufmann

Claudio Sacco

8 agosto 2018 Mattino Kaufmann– Un recital lirico per la serata di chiusura di Un’Estate da Re dedicata a due figure di primo piano del mondo operistico: il tenore Jonas Kaufmann e  il soprano Maria Agresta. Nella splendida cornice vanvitelliana dell’Aperia, suggestiva struttura del giardino inglese della Reggia di Caserta, la conferma si è avuta. Kaufmann è proprio un mattatore della scena, consapevole di essere da molti considerato il numero uno. Ha teatralizzato arie e melodie napoletane, con un’esuberanza accompagnata a grande potenza vocale. Lei è altrettanto brava, si è prestata ottimamente al gioco. E ha sorpreso tutti nella seconda parte del recital, quando si è presentata sulla scena come una splendida signora in rosso.

La cronaca della serata è tutta nell’articolo pubblicato da Maria Beatrice Crisci sul quotidiano Il Mattino. Divertente il finale della nota giornalistica: «La serata è fresca, come conviene in un teatro di verzura. Quasi frizzante. A renderla ancora più effervescente quel gran maestro di cerimonie che è Peppe Iannicelli, giornalista comunicatore parlatore. A lui il compito di calare il sipario. L’estate da re è finita. Si può andare al mare».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9740 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Bullismo e cyberbullismo, la Regione finanzia 28 progetti

Claudio Sacco  – La notizia è di oggi. Regione Campania ha approvato gli esiti del bando che ha permesso il finanziamento di 28 progetti territoriali volti a prevenire ed a

Primo piano

Marcianise. Regalo Sospeso, un dono ai bimbi meno fortunati

Maria Beatrice Crisci -Torna per il terzo anno a Marcianise l’iniziativa il Regalo Sospeso. Oggi e domani mattina ultimi giorni. Le parole di Francesca Tortora coordinatrice dell’iniziativa e già consigliere

Primo piano

Coldiretti Caserta, Manuel Lombardi dice stop alle false sagre

Maria Beatrice Crisci  «Non se ne sono mai viste tante. Si può dire che ogni comune e ogni frazione di comune ne ha una. A volte si presentano sotto mentite