Lo Schiaccianoci, il Balletto di Siena al Teatro Don Bosco di Caserta

Lo Schiaccianoci, il Balletto di Siena al Teatro Don Bosco di Caserta

(Redazione) – La magia de «Lo Schiaccianoci» è di scena a Caserta. L’evento ha il patrocinio del comune di Caserta e rientra nell’ambito degli eventi Natale a Caserta. L’appuntamento è per venerdì 22 dicembre, con inizio alle 20,30 presso il teatro Don Bosco di Caserta (in Via Roma 73). Il Balletto di Siena, dopo un tour nel Nord Italia ed Europa, porterà in scena per la prima volta, la magia de «Lo schiaccianoci» a Caserta. Una fiaba danzata supportata dalla generosità di diversi partner privati che ne hanno favorito l’organizzazione. Le vicende della piccola Clara e del suo magico viaggio in un mondo incantato, le celeberrime musiche di Čajkovskij, sono solo alcuni dei motivi del successo di questo capolavoro che da più di cento anni incanta intere platee di spettatori. La produzione della compagnia senese, firmata dal maestro Marco Batti, ha il merito di comunicare anche al pubblico dei più piccoli. Grazie ad una rilettura dell’opera fresca a spontanea, bambini e adulti si immedesimano nei giovani dello spettacolo. Lo Schiaccianoci è il balletto che porta in scena il Natale, che unisce il pubblico e riunisce le famiglie nei teatri di tutto il mondo.

About author

You might also like

Primo piano

Il giocattolo sospeso, raccolta solidale per i figli dei detenuti

-L’iniziativa, promossa dall’Associazione “DifferenteMente APS” di Caserta, in collaborazione con l’Associazione forense “Piero Calamandrei” di Napoli , ha scopo di regalare un sorriso ai bambini figli delle persone detenute, consentendo

Primo piano

Ritornano ad Aversa i servizi di Patronato, l’impegno delle Acli

Alessandra D’alessandro – Le Acli di Caserta rafforzano la loro presenza in provincia con la riattivazione dei propri servizi nella sede storica di Aversa. La sede di Aversa riapre con

Primo piano

Festa della Donna, dalla mimosa alle antiche festività

Tiziana Barrella (ph Eleana Zaza) -Forza e femminilità, questo è il significato che gli indiani d’America attribuivano al fiore simbolo della festa della donna: la mimosa, pianta delicata ma al