L’oro d’Italia. Frittella ricorda su RaiUno l’angelo di Carditello

L’oro d’Italia. Frittella ricorda su RaiUno l’angelo di Carditello

Maria Beatrice Crisci

-«Un uomo a cui dobbiamo della gratitudine. Lui credeva nello Stato e nei beni culturali». Il giornalista Marco Frittella parla così di Tommaso Cestrone, l’angelo di Carditello, e lo fa su Rai Uno nel corso della trasmissione “Oggi è un altro Giorno” di Serena Bortone. Nel libro dal titolo L’oro d’Italia, Frittella, direttore di Rai Libri racconta, attraverso la voce di archeologi, manager, politici, le storie dei recuperi degli straordinari beni culturali e artistici del nostro Paese. E sottolinea: «Questo libro nasce dall’incontro con colui che riuscì a cambiare le sorti della Reggia di Carditello, Tommaso Cestrone. Un cittadino che si era autonominato custode volontario di un gioiello dell’architettura borbonica del Settecento che si trovava accanto a casa sua e che versava nel più triste abbandono, vandalizzato e depredato di tutto». E ancora: «Un eroe civile che ha difeso la cultura e la bellezza del suo territorio, che non ha avuto paura della camorra e che ha creduto nello Stato. Acquisita dal Ministero nel 2014, Carditello dal 2016 è gestita dalla Fondazione cui partecipano lo Stato, le Università della Campania, gli enti locali. Da allora la Reggia è stata aperta al pubblico mentre vanno avanti i restauri, e si tengono iniziative culturali e produttive». E Fritella aggiunge: «Un successo, al quale manca solo un riconoscimento pubblico e ufficiale a Tommaso Cestrone. E’ grazia a lui che a Carditello ha trovato nuova vita un luogo di cultura e di bellezza». Tommaso Cestrone morì nel 2013 nella notte di Natale prima di poter vedere tutto questo.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9566 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Vanvitelli. Dipartimento di Lettere, seminario L’Italia di Dante

Luigi Fusco –L’Italia di Dante al Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”. Mercoledì 24 novembre, alle 10.30, si svolgerà presso l’Aulario del Dilbec

Attualità

Il culto dei morti in Campania, tavola imbandita con il torrone

Luigi Fusco – Tra il primo e il 2 novembre, cioè tra la festività di Ognissanti e la ricorrenza della commemorazione dei defunti, le anime dei nostri cari passati a

Primo piano

Giovane Cuore, al Terra di Lavoro si fa prevenzione

(Luigi D’Ambra) –  La cultura della prevenzione parte dalle scuole, dunque, dai giovani. Da qui l’iniziativa che vede coinvolto nel mese di febbraio l’Istituto “Terra di Lavoro” di cui è