Luigi Vanvitelli, la due giorni alla Biblioteca Diocesana

Luigi Vanvitelli, la due giorni alla Biblioteca Diocesana

Roberta Greco -Il Comune e la Diocesi di Caserta hanno organizzato una due giorni che ha come obiettivo di porre l’attenzione su Luigi Vanvitelli, il genio che ha scritto la storia della città di Caserta, per analizzare il suo ruolo come architetto, ma anche come uomo e credente. A tal fine si svolgeranno, il 9 e il 10 novembre, le due giornate vanvitelliane dal titolo «Luigi Vanvitelli: l’uomo, l’architetto, il cristiano nel suo tempo», nel corso delle quali ci sarà spazio per approfondimenti e confronti sui lati meno conosciuti della personalità dello straordinario architetto.
La due giorni partirà il 9 novembre alle ore 9, presso la Biblioteca Diocesana, con i saluti istituzionali del Vescovo di Caserta, monsignor Pietro Lagnese, del Sindaco di Caserta, Carlo Marino, del Direttore del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali dell’Università degli Studi della Campania «Luigi Vanvitelli», Giulio Sodano e del Direttore della Reggia di Caserta, Tiziana Maffei.
Durante la giornata, si svolgeranno tre incontri tematici nel corso dei quali si confronteranno importanti esponenti del mondo della cultura e dell’università. Alle 10 ci sarà il tavolo dal titolo «La personalità di Luigi Vanvitelli», coordinato dalla professoressa Jolanda Capriglione, Presidente del Club Unesco di Caserta. Alle 11, invece, sarà Gennaro Leva, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento, a guidare i lavori sul tema «L’opera di Luigi Vanvitelli» e, infine, la prima giornata si concluderà nel pomeriggio con l’incontro sul tema «Il contesto storico-culturale», coordinato dal professore Giuseppe de Nitto. La giornata del 10 novembre avrà inizio alle ore 9:30, sempre presso la Biblioteca Diocesana, con il tema «La lezione di Vanvitelli nel mondo», a cura della professoressa Danila Jacazzi dell’Università degli Studi della Campania «Luigi Vanvitelli», mentre alle 10:30 sarà Giorgio Agnisola a coordinare la discussione su «Temi di architettura e di arte».
La due giorni si concluderà al Teatro Comunale Parravano, con la lectio magistralis «La bellezza come speranza» del professore Giovanni Gazzaneo, critico d’arte, ideatore di «Luoghi dell’infinito», il mensile di arti e itinerari culturali del quotidiano «Avvenire» e Presidente di Fondazione «Crocevia».
A precedere questo momento, gli interventi del Vescovo di Caserta, monsignor Pietro Lagnese, del
Sindaco di Caserta, Carlo Marino, del Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Gennaro
Oliviero, e del Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca.

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 89 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Cultura

Un libro in giardino, ecco la nuova guida turistica per Caserta

Luigi Fusco -Sabato 7 agosto, alle 18.30, appuntamento ai giardini di Via Gemito a Caserta. Malìa Libreria – Spring Edizioni presenterà il volume Caserta guida alla Città. La Reggia, il

Comunicati

Pizza Expo Caserta, torna la kermesse al Parco Maria Carolina

-L’iconico evento estivo casertano dedicato al piatto più amato al mondo sta per tornare: dal 5 al 9 Luglio 2023 si terrà Pizza Expo Caserta nella sua ormai storica location, i Giardini del Parco Maria

Cultura

Yamaha Music School. Compositori in Concerto a Caserta

Claudio Sacco – Domenica 5 maggio, alle ore 16, gli allievi delle scuole Yamaha di tutta Italia si esibiranno nella bellissima sala Carlo III del Grand Hotel Vanvitelli a Caserta, dove