Mani pulite in ospedale, organizzato un incontro a Caserta

Mani pulite in ospedale, organizzato un incontro a Caserta

(Maria Beatrice Crisci)

Lavarsi le mani può sembrare una pratica facile a realizzarsi, a casa come in in ospedale, ma non è sempre così. E la procedura spesso non viene effettuata con la cura e l’attenzione necessarie. Lancia su questo un campanello d’allarme l’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano, organizzando per venerdì 12 maggio alle ore 8,30 presso l’Aula Magna un incontro informativo sul tema “Gli infermieri e la compliance all’igiene delle mani”.

Come si legge in una nota diffusa alla stamopa, la Direzione Strategica del nosocomio, nelle persone del direttore generale Giovanni De Masi e del direttore sanitario Giulio Liberatore, ha fatto propria la proposta del Comitato Controllo Infezioni Ospedaliere (CIO) di promuovere un momento di confronto e di condivisione sull’igiene delle mani. L’incontro vedrà protagonisti gli infermieri, i referenti del  CIO e gli studenti del Corso di Laurea in Infermieristica, con l’obiettivo di implementare la compliance all’igiene delle mani, considerata pietra miliare nella prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza.

La scelta della data non è casuale, perché nel mese di maggio si celebrano, da molti anni, la “Giornata Mondiale dell’Igiene delle mani” e la “Giornata Internazionale dell’Infermiere”. L’incontro servirà a sottolineare l’importanza dell’applicazione corretta della procedura dell’igiene delle mani e lo stato dell’arte dell’introduzione del gel idroalcolico nelle unità operative della struttura sanitaria.

A seguire sarà celebrata dai frati cappuccini ospedalieri, anche nella lingua dei segni, la Santa Messa all’aperto, all’ingresso del Polo Universitario. A conclusione del momento di preghiera, lo staff del Corso di Laurea in Infermieristica e gli studenti regaleranno un sorriso ai piccoli pazienti degenti in Pediatria, offrendo uno spettacolo di magia.

Condividi questo articolo:

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 5543 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Dopo le Feste Natalizie, le Colonne del Benessere

Marcellino Monda Che bello il Natale, magico periodo per il gusto e la convivialità! L’Epifania tutte le Feste porta via e lascia il posto ai Colori del Benessere: Rosso, Giallo-arancio,

Condividi questo articolo:
Primo piano

C’è del classico a Carinola. E’ tempo di Autunno Musicale

Dopo il felice esordio con il recital del pianista Christoph Soldan, “Classica a Carinola”, ciclo di anteprima dell’Autunno Musicale 2016, prosegue con il concerto del duo di chitarra e pianoforte

Condividi questo articolo:
Editoriale

Giornata della Poesia, come un abbraccio collettivo e virtuale

Maria Beatrice Crisci -Nella Giornata mondiale della Poesia che coincide con l’inizio dei primavera ci piace pensare che la poesia renda liberi. Per questo, oggi più che mai, la Poesia

Condividi questo articolo:

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply