Marcianise. Regalo Sospeso, un dono ai bimbi meno fortunati

Marcianise. Regalo Sospeso, un dono ai bimbi meno fortunati

Maria Beatrice Crisci

-Torna per il terzo anno a Marcianise l’iniziativa il Regalo Sospeso. Oggi e domani mattina ultimi giorni. Le parole di Francesca Tortora coordinatrice dell’iniziativa e già consigliere comunale: «Ogni anno, con l’aiuto di tanti, qui a Marcianise siamo riusciti a consegnare un regalo ad ogni bambino presente nelle liste dei Servizi Sociali. Ogni anno si è ripetuta una magia, quella di correre in uno dei negozi che aderiscono all’iniziativa e lasciare sospeso un regalo per uno di quei bambini che aspetta la Befana, perché loro ci credono e noi abbiamo il dovere di proteggerli dalle difficoltà che le loro famiglie stanno attraversando. Queste iniziative consentono a tutti noi di esserci. L’unione di persone che come voi si mobilitano per dare e lasciare qualcosa in questo mondo così veloce e disattento. Un piccolo gesto nostro può fare la differenza nella vita degli altri. Specie in un bambino che vive un contesto poco idilliaco». Quindi, aggiunge: «Oggi è l’ultima giornata intera per farlo, e terminerà domani mattina entro le 13. Nel pomeriggio di domani 5 gennaio la ProtezioneCivile passerà a ritirare i regali per poi consegnarli direttamente presso le loro abitazioni». Ecco allora la lista dei negozi che hanno aderito all’iniziativa. Potete recarvi nei supermercati per le Calze della Befana e nei restanti negozi per giocattoli e/o vestiti, zaini, colori. Ciò che potete e che ritenete giusto per la fascia 6-12 anni. I NEGOZI: *Toys fate e folletti, V.le Europa, 70, 81025 Marcianise CE *Cartolibreria Gionti, Via Crescenzo Grillo, 51, 81025 Marcianise CE *Euro Market One, Via Francesco Evangelista, 86, 81025 Marcianise CE *Biffone Prima Infanzia, Via Novelli 81 Marcianise CE *Palù Boutique, Via Raffaele Musone, 117, 81025, Marcianise CE *Mi.ca supermercato S.r.l., Via Vittorio Bachelet, 29, 81025 Marcianise CE *Michele Costantino, Parrucchieri – Estetica, Via Francesco Marchesiello, 81025 Marcianise CE * Supermercato Despar via San Giuliano, Marcianise * Tarallificio, via San Giuliano, Marcianise Grazie a tutti coloro che si sono già mobilitati.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8909 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Agosto inizia da Sant’Alfonso, vescovo letterato e compositore

Luigi Fusco – Vescovo, compositore, scrittore, insigne teologo e fondatore della Congregazione del Santissimo Redentore, questo e tant’altro è stato in vita Alfonso Maria de’ Liguori, nato a Napoli nel

Primo piano

Caserta, è da Arterrima la Prima Volta di Mercurio e Medulla

Maria Beatrice Crisci – È La prima volta di Mercurio – s17s71 e Medulla Studio, il loro esordio nel coniugare progetti e immagini.  Mercurio-s17s71 è un’artista toscana, all’anagrafe Stefania Catastini, Medulla Studio è un

Comunicati

Il Carnevale Atellano suona la Pace, c’è la diretta streaming

-L’atteso martedì grasso sta per arrivare e il Carnevale Atellano di Sant’Arpino si prepara a celebrarlo con una serie di eventi che tengano, però, anche conto delle ore drammatiche che