Marcianise, “Scatti di energia” per il calendario degli studenti

Marcianise, “Scatti di energia” per il calendario degli studenti

Maria Beatrice Crisci

– Sono dodici immagini Scatti di energia 1selezionate nell’ambito del contest di fotografia «Scatti di energia». Il concorso, promosso dalla Metanosud servizi in collaborazione con il Comune di Marcianise, era riservato agli studenti delle scuole superiori del territorio. La cerimonia di premiazione nella sala del palazzo Monte dei Pegni affollatissima di ragazzi. Il contest era stato lanciato nel mese di aprile con una conferenza cui era intervenuto telefonicamente Oliviero Toscani, un protagonista assoluto della cultura visiva contemporanea, un maestro della fotografia.

Le foto partecipanti sono state 97, di cui trenta quelle ammesse alla fase finale, gli istituti che hanno aderito 11, nove quelli della provincia di Caserta, due del Napoletano. Sul Mattino Enzo Battarra scrive: «Il calendario del 2020 conterrà i dodici scatti di autore che sono stati scelti da una giuria di esperti, sarà a tiratura limitata e verrà presentato a dicembre. Con i proventi delle vendite saranno sostenute le azioni di solidarietà e beneficenza di alcune associazioni locali».

Scatti di energia 5Questi i nomi dei dodici giovani: Debora Narducci, Michela Massaro, Lucia Ruggiero e Fabiana Di Giorgio dell’istituto Mattei di Caserta, Francesco Trombetta, Sofia Helena Ricciardi e Sara Tenneriello del liceo Buccini di Marcianise, Nicola Tessitore dell’istituto Giordani di Caserta, Federico Lamanna, Benedetto Bernardo, Martina Vegliante e Nando Di Maio dell’istituto Terra di Lavoro di Caserta. A ognuno di loro è stata consegnata una targa artistica a ricordo del concorso e un buono acquisto Amazon. Le tre scuole che hanno registrato il maggior numero di «like» sono state il Terra di Lavoro, il Buccini e il Mattei, che si sono assicurate così una stampante 3D in premio.

Una foto per ogni mese, dunque. Tutte sul tema dell’energia, da quella potenziale alla passionale, a quella pura o letale, dal fulmine al sole, dalla natura alla tradizione, al contatto. A presiedere la cerimonia di premiazione i fratelli Giuseppe e Lello Del Bene della Metanosud servizi con il sindaco Antonello Velardi e l’assessore alla Cultura Elpidio Iorio.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7639 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Salute 0 Comments

La bellezza e il benessere delle gambe. Un obiettivo possibile

(Maria Beatrice Crisci) – Gambe sane e in pieno benessere non solo d’estate, ma tutto l’anno con poche semplici regole da seguire. Per questo nuovo incontro dedicato al benessere abbiamo scelto il centro

Attualità 0 Comments

Caserta, sul Monumento brilla il logo dell’Erasmus

Claudio Sacco “M’illumino di Erasmus+“. Il Monumento ai Caduti di Caserta illuminato con il logo del trentennale del programma Erasmus è stato il momento conclusivo della lunga giornata dedicata alla

Primo piano 0 Comments

Sei un mito! Al Mann sarà Star Wars Day con gli eroi di Lucas

Mario Caldara – Il cinema è a tutti gli effetti un’arte e, al suo interno, ingloba tante altre forme artistiche, come scrittura, fotografia o recitazione. Gli stessi oggetti di scena

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply