Maria Carolina regina di quadri, arte e scienza unite al Mac3

Maria Carolina regina di quadri, arte e scienza unite al Mac3

Claudio Sacco

de core– Era innamorata della scienza la regina Maria Carolina. E per raccontare questa passione sono state scelte delle opere di arte contemporanea. In più, ci sarà la performance di un gruppo di studenti. È quanto ha messo in campo oggi l’Assessorato alla Cultura del Comune di Caserta retto da Tiziana Petrillo. Nel pomeriggio al Mac3, il Museo di arte contemporanea di via Mazzini. l’esposizione «La visione di Dio. Maria Carolina e la passione per la scienza». A curarla Pietro Di Lorenzo e Alfredo Fontanella. L’inaugurazione ha visto gli allievi del liceo artistico San Leucio realizzare una performance preparata dai docenti Massimiliano Mirabella e Carla Ferrucci. Presenti l’assessora Tiziana Petrillo e la dirigente scolastica dell’istituto leuciano Imma Nespoli. L’evento rientra nel progetto «Conoscere il sito Unesco e i musei del territorio: identità visiva e presenza on line».

055623f7-7392-415e-809b-455d4d4a22e6A raccontare l’amore possibile tra arte e scienza il grande quadro del 1986 di Antonio de Core «Scena dalla Reggia». Ma altre significative opere sono state selezionate tra quelle presenti nella collezione del Mac3. In esposizione lavori di Andrea Sparaco, Raffaele Bova, Paolo Ventriglia, Roberto Pagano Morza, Livio Marino Atellano, Mimmo Di Dio, Antonello Tagliafierro, Peppe Mingione, Massimiliano Mirabella e Anna Pozzuoli.

La performance è stata ispirata al dipinto «La Scuola di Atene» di Heinrich Friedrich Füger, presente nella biblioteca palatina della Reggia. L’opera rappresenta un rito d’iniziazione durante il quale viene svelata la sapienza ermetica, in presenza delle scienze che sono le vere ispiratrici del cammino massonico».

 

 

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8275 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Medicina a Caserta. Monda: Restyling in tempi da record

Maria Beatrice Crisci – «L’ammodernamento del polo didattico del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” si sta realizzando in tempi da record.

Primo piano 0 Comments

L’appello di Francesco de Core, occorre più cultura nei giornali

Maria Beatrice Crisci – “Il giornalismo deve aprirsi ai nuovi mondi e deve contaminarsi. I giornalisti devono aumentare la qualità della loro scrittura, così come i collaboratori, siano scrittori, filosofi o

Primo piano 0 Comments

Pozzuoli, ritornano i Walking Tour nel centro storico

Luigi Fusco -Riprendono i Walking Tour della città di Pozzuoli organizzati nell’ambito dell’iniziativa #pozzuoliècasamia promossa dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune puteolano. Tutti i sabati di luglio, agosto

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply