Mariapina, per te Miss Italia continua. Caserta chiama Jesolo

Mariapina, per te Miss Italia continua. Caserta chiama Jesolo

Claudio Sacco

– «Ho dovuto superare selezioni sia provinciali che regionali. E ora eccomi qui con il titolo di Miss Miluna della BasiMariapina Fontana Miss Milunalicata, pronta a partecipare alle prefinali nazionali di Miss Italia, che si terranno a Jesolo dal 3 all’8 settembre». Parla così Mariapina Fontana, età venticinque anni, altezza 1 metro e 75, bionda con gli occhi azzurri, le misure quelle giuste. Ed è una bellezza tutta casertana.

Mariapina Fontana - selezione regionale Miss ItaliaA Jesolo parteciperà insieme con altre 250 ragazze, provenienti da tutte le regioni d’Italia, alle ulteriori selezioni. Trenta le concorrenti che saranno scelte per la finalissima a Milano di lunedì 17 settembre. Sarà la prima volta che il capoluogo lombardo ospiterà la fase conclusiva del concorso. A riprendere questa settantanovesima edizione sarà La 7, a condurla Francesco Facchinetti e Diletta Leotta.

Ci si augura che il percorso il Mariapina dentro Miss Italia possa continuare. Di certo questa esperienza le è già servita a ottenere un risultato, quello di vincere la timidezza e di proporsi davanti al pubblico per un giudizio complessivo sulla sua persona, dove la bellezza gioca un ruolo fondamentale ma contano anche tanti altri fattori e qualità. Le ci ha messo una grande volontà e i primi risultati li ha ottenuti. Ora guarda avanti.

D’altronde, lei, nella vita reale, è abituata a scommettere sul futuro, è un’imprenditrice di successo, una «donna del vino». La sua azienda, gestita in famiglia, è Tenuta Fontana. Produce un ottimo asprinio, ma anche aglianico, falerno, falanghina di qualità. Ed è anche pronta a mettere in commercio il vino del Re, il pallagrello che sarà prodotto nell’antica vigna borbonica di San Silvestro, nelle pertinenze della Reggia di Caserta.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Medici Caserta, dall’Ordine encomio ai colleghi di Lusciano

Maria Beatrice Crisci -Lettera di encomio ai sette medici di Lusciano che si sono resi disponibili ad assistere i pazienti di altri colleghi impossibilitati a rispondere alle richieste. L’iniziativa è

Primo piano

Le sedie al Teatro TRAM di Napoli, la regia è di Antonio Iavazzo

Redazione -Dal 5 al 7 aprile 2024 al TRAM è in scena Le sedie, liberamente ispirato all’omonimo testo di Eugène Ionesco, adattamento e regia di Antonio Iavazzo e Gianni Arciprete,

Primo piano

“Briciole di bellezza“, al Mann il libro di Filippo Cannizzo

Luigi Fusco -Ritorna l’iniziativa “Lo scaffale del #MANN” al Museo Archeologico Nazionale di Napoli con la presentazione del libro Briciole di bellezza. Dialoghi di speranza per il futuro del Bel