Marino incontra Renzi. Per il premier Caserta eccellenza della Campania

Marino incontra Renzi. Per il premier Caserta eccellenza della Campania

Stamani il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra, Carlo Marino, ha incontrato il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, in visita allo stabilimento della Coca-Cola a Marcianise. Dopo essersi complimentato con Marino per l’ottimo risultato ottenuto al primo turno, uno dei migliori fatti registrare dal centrosinistra a livello nazionale, Renzi gli ha dato appuntamento alla fase immediatamente successiva al ballottaggio. “Il Presidente del Consiglio – ha spiegato Marino – mi ha annunciato un incontro subito dopo le elezioni per parlare di iniziative da realizzare insieme per lo sviluppo della città e per far diventare Caserta un’eccellenza della Campania”.

Intanto, martedì 14 giugno alle ore 10,30 presso l’Hotel Royal, il vicepresidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, sarà al fianco di Carlo Marino per una conferenza stampa, nel corso della quale verranno illustrati alcuni progetti per la città di Caserta. “Da una parte – ha aggiunto Marino – ci siamo noi, c’è la nostra coalizione, che pensa esclusivamente alla città e alle sue prospettive di sviluppo, potendo contare sull’appoggio del governo nazionale e del governo regionale e di un’ampia maggioranza in Consiglio Comunale fin da ora. Dall’altro lato c’è la minoranza consiliare di Ventre, che fa sterili ed inutili polemiche. Inoltre, non comprendo – ha proseguito il candidato sindaco di Caserta per la coalizione di centrosinistra – su cosa si voglia confrontare il candidato Ventre, avendolo già fatto per oltre 10 volte in occasione del primo turno. Personalmente, sono interessato a confrontarmi con la gente, facendo comprendere una volta di più la validità delle nostre proposte, e non con lui”.

Infine, Marino ha fatto un riferimento al programma elettorale: “Sul sito del Comune di Caserta e sul nostro sito internet ufficiale – ha dichiarato – è presente il programma elettorale della coalizione di centrosinistra in maniera integrale: informiamo Ventre che è composto da tante proposte, declinate in oltre 20 pagine. Il suo, invece, e parlo di fonti ufficiali, è poco più di una paginetta. Pertanto, la smetta di dire bugie, che, fra l’altro, fanno torto alla sua storia personale”.

Fonte: comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9576 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Civico 14. Ulisse e Penelope in scena all’Oasi di San Silvestro

Maria Beatrice Crisci -«Di un Ulisse, di una Penelope» fa tappa nella splendida cornice dell’Oasi del Bosco di San Silvestro nell’ambito della rassegna «Live! Il teatro è dal vivo». Iniziativa

Primo piano

A Scuola di OpenCoesione, l’Itis Giordani di nuovo selezionato

Il Giordani di Caserta con la preside Antonella Serpico per il quarto anno di fila è stato selezionato per effettuare l’ambitissimo progetto. Si è concluso il processo di selezione delle

Cultura

Claudia Koll, testimonial pro Terra Santa e pro Africa

(Redazione) – “Ogni anno e’ consuetudine che la Sezione Napoli, Terra di Lavoro dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme proclami una giornata pro Terra Santa. Quest’anno abbiamo deciso per