Metamorfosi di Dafne, un Teatro di Pietra è nel Museo Calatia

Metamorfosi di Dafne, un Teatro di Pietra è nel Museo Calatia

-Sarà la mitologica storia di un amore mai realizzato a inaugurare la seconda settimana di Teatri di Pietra Campania 2021 nelle aree archeologiche di Santa Maria Capua Vetere, Teano e Maddaloni, promossa e realizzata da CapuAntica Festival e Pentagono Produzioni Associate con Ministero della Cultura, Direzione Generale dei Musei Campani, Regione Campania, il sostegno dei Comuni di S. M. Capua Vetere, Teano e Maddaloni, la collaborazione della Pro Loco di Teano. Monumenti e paesaggi del territorio, continuamente da scoprire e da condividere, ospiteranno, da mercoledì 21 a domenica 25 luglio, cinque appuntamenti di teatro, teatro musicale e danza. A inaugurare la seconda settimana di programmazione, mercoledì 21 luglio, al Museo Calatia di Maddaloni, sarà Daphne da Le Metamorfosi di Ovidio, con Lucia Cinquegrana, Lucrezia Serafini, Luca Piomponi, drammaturgia e coreografia Aurelio Gatti. Il mito di Apollo e Dafne è la storia di un amore mai realizzato, ma anche di un paradosso.

La programmazione proseguirà a Teano, giovedì 22 luglio, con La Tempesta, da Eneide e Virgilio, drammaturgia Sebastiano Tringali, con Lucia Cinquegrana, Valeria Busdraghi, Paola Saribas, Sebastiano Tringali, regia e coreografia Aurelio Gatti. Una “tempesta” di emozioni che coinvolge gli spettatori, trasportandoli simbolicamente su quelle carrette del mare, immersi nel buio, in balia delle onde, dove gli attimi diventano l’eternità. Venerdì 23 luglio, a S. M. Capua Vetere il palcoscenico sarà per Dyskolos – Lo Scorbutico di Menandroadattamento e regia Cinzia Maccagnano, con Raffaele Gangale, Dario Garofalo, Cinzia Maccagnano, Luna Marongiu, Cristina Putignano. Protagonista è l’uomo, con i suoi piccoli drammi quotidiani, le sue intolleranze e le sue paure, che lo portano a farsi aggressivo e a chiudersi in se stesso e nella stretta gabbia dei propri interessi.

Sempre a S. M. Capua Vetere, sabato 24 luglio, il debutto di Dante/Enea il viaggio da Dante, Virgilio, Caproni, drammaturgia di Sebastiano Tringali, con Valeria Busdraghi, Carlotta Bruni, Elisa Carta Carosi, Lucia Cinquegrana, Arianna Di Palma, Matteo Gentiluomo, Claudia Morello, Sebastiano Tringali, regia e coreografia Aurelio Gatti. Dante ed Enea diventano emblema della condizione dell’uomo che è, di per sé, una condizione d’esilio che si esprime nella poesia e anche in una certa visione della vita come attesa di qualcos’altro.

Domenica 25 luglio, l’ultimo appuntamento della settimana, a Maddaloni, sarà con Lupus in Fabula da Esopo e Fedro, drammaturgia di Tato Russo, con Chiara Meschini, Luisa Stagni. E’ l’occasione per raccontare vicende esemplari in luoghi esemplari, dove l’attore racconta una vicenda entro uno spazio particolare, teatro o piazza non importa, ed ecco sorgere la fabula.

Nel rispetto delle norme sanitarie vigenti è obbligatoria la prenotazione al numero whatsapp 3519072781, biglietti acquistabili su www.liveticket.it/teatridipietracampania anche con 18app e Carta Docente, info su  www.teatridipietra.it.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8257 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Consulta commercialisti Mondragone. Ok alla modifica del regolamento delle entrate

Maria Beatrice Crisci -«La proposta di modifica del Regolamento delle Entrate del Comune di Mondragone, avanzata della locale Consulta dei Commercialisti, è stata approvata dal Consiglio Comunale all’unanimità». A darne

Attualità 0 Comments

La corruzione spuzza e Cantone spiega il perchè

Maria Beatrice Crisci – Il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone ritorna a Caserta per la presentazione del libro «La corruzione spuzza», scritto da Cantone insieme con il consigliere di Stato Francesco Caringella. L’appuntamento

Primo piano 0 Comments

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply