Musica e street food, a Caserta l’escarGO’ fa tappa in giardino

Musica e street food, a Caserta l’escarGO’ fa tappa in giardino

Enzo Battarra

Escargo 2– Sono stati i primi in Italia a trasformare, su una loro idea e progetto tecnico, le escarGO’, le roulotte, in food truck. Lei Valeria Fusco è un architetto, lui Massimo Pascale un veterinario. Sono una coppia nella vita e condividono questa passione in comune. È dal 2013 che lavorano ad un progetto di cibo da strada fondato sul concept di eccellenza enogastronomica.

D’estate “parcheggiano” un food truck in un accogliente giardino casertano della frazione collinare di Tuoro e lo trasformano nell’escarGO’ garden. Basta poco ed ecco apparire un giardino incantato dove al fresco naturale non solo si possono fare degustazioni, ma si può anche ascoltare della buona musica. Oggi giovedì 27 luglio l’appuntamento è alle 21,30 con gli Acustico in Blues, un trio che dedica i suoi concerti a Pino Daniele. Loro sono Marcello Steel, voice e guitar, Giovanni Escargo 1Munno, percussioni, e Guido Tazza, guitar synth.

Nascono così «I giovedì al garden», eventi programmati in una stazione “en plein air” per incursori urbani. E stasera la raffinatissima rivisitazione del mondo musicale di Pino Daniele porterà i forzati della città in un viaggio tra blues, stelle e calici di vino.

Acustico in blues«Il nostro è un tributo al grande Pino», chiarisce Guido Tazza, diploma in chitarra e una vita dedicata alla didattica per ragazzi. «È una nostra personalizzazione della sua musica lasciando inalterate le sue strutture armoniche. La voce è “volutamente” differente timbricamente da quella di Pino. A noi non piacciono le imitazioni. Pino era Pino. È insostituibile e non imitabile. Durante il nostro concerto raccontiamo anche piccoli aneddoti legati ai brani che eseguiamo. La nostra strumentazione è abbastanza essenziale: due chitarre e percussioni. Il nostro è sicuramente un concerto tutto da cantare..e non è assolutamente una commemorazione».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9735 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

La Reggia va a nozze. Un no ai reazionari, ma trionfa il kitsch

Enzo Battarra – Che tristezza quel pensiero reazionario che tenta di ammantarsi di cultura e chiede di porre i monumenti off limits, impraticabili, di renderli freddi sacrari in nome di

Comunicati

Ciambriello (garante detenuti) a Carinola: teatro è riflessione

– Il Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale Samuele Ciambriello oggi si è recato in visita alla Casa di Reclusione di Carinola. Durante la mattinata,

Comunicati

Rotary Luigi Vanvitelli, Cafiero De Raho incontra il Club

(Comunicato stampa) – Ha riscosso un grande successo l’incontro promosso dal Rotary Club Caserta Luigi Vanvitelli con l’On. Federico Cafiero De Raho, già Procuratore Nazionale Antimafia, attualmente Deputato della Camera