Musica, nel nome di Leopoldo Mugnone concorso al Belvedere

Musica, nel nome di Leopoldo Mugnone concorso al Belvedere

Claudio Sacco per OndaWebTv.it

Giunto alla sedicesima edizione, il Concorso internazionale di musica “Leopoldo Mugnone” è diventato un importante appuntamento annuale aperto ai giovani musicisti di ambo i sessi di nazionalità italiana o stranieri. È diviso in nove sezioni di strumenti: pianoforte, pianoforte a 4 mani, chitarra classica, canto, archi, fiati, musica da camera, arpa e gruppi orchestrali. Ogni sezione è a sua volta divisa in categorie a seconda dell’età.

Nelle giornate di audizioni aperte al pubblico dal 7 al 10 giugno al Belvedere di San Leucio, i concorrenti saranno esaminati da una giuria di musicisti docenti di Conservatori Nazionali d’Italia e artisti di chiara fama, quindi si procederà alla classifica e alla proclamazione del vincitore di ogni categoria.

Domenica 11 giugno vi sarà un concerto finale dei vincitori e la premiazione. Alla presenza delle maggiori autorità locali e delle varie commissioni verranno consegnati i premi consistenti in medaglie, diplomi di merito e concerti offerti da varie Associazioni Musicali Italiane, come gli Amici della Musica.

Ospite d’onore della serata sarà per il terzo anno consecutivo Don Giacomo di Borbone, direttamente da Madrid.

Ai concorrenti che avranno conseguito il massimo della votazione (100/100) verranno offerte delle borse di studio per un montepremi pari a 7000 euro.

A conferma del successo del concorso ottenuto negli anni precedenti, sono riconfermati i prestigiosi premi consistenti in concerti per importanti associazioni musicali campane e inoltre il Premio d’Andria dell’Associazione Amici della Musica di Terra di Lavoro, il premio “Chopin” Roma, il Premio Rotary Club Terra di Lavoro, il Premio Lions Club Vanvitelli Caserta, il Premio Francesco II di Borbone.

Novità di quest’anno sono il Premio UNESCO del Club di Trapani e il Premio Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli, che selezionerà i migliori esecutori per i concerti delle stagioni musicali 2017/2018.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Sport e inclusione al Campus Manzoni, diretta streaming

Nel quadro di una serie di iniziative tese a valorizzare al Liceo Manzoni lo Sport come denominatore comune, il giorno 23 aprile 2021 alle ore 16.30, in modalità streaming sulla

Primo piano

Donato Cutolo, in libreria il suo nuovo lavoro

Pietro Battarra – “Occhi chiusi spalle al mare” è il nuovo lavoro di Donato Cutolo. Il libro Edizioni Spartaco sarà in libreria da giovedì 26 ottobre. Si tratta di una

Comunicati

Reggia e mozzarella unite, Fattorie Garofalo curerà i campetti

-I giardini di piazza Carlo di Borbone, conosciuti come i “campetti” della Reggia, saranno adottati e curati dalla società Fattorie Garofalo grazie alla convenzione siglata presso il Comune di Caserta