Nancy Brilli e Chiara Noschese. Manola in scena al Garibaldi

Nancy Brilli e Chiara Noschese. Manola in scena al Garibaldi

Roberta Greco ph (Giuseppe Sorbo)

-Dopo la tappa casertana arriva al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere lo spettacolo «Manola» con Nancy Brilli e Chiara Noschese. Appuntamento stasera alle 21. Nel pomeriggio alle 18,30 poi le due attrici saranno ospiti nell’ambito de “Il Teatro degli Incontri” al Salone degli Specchi per un incontro con il pubblico, condotto da Mimmo Cice. L’ingresso è gratuito e consentito, secondo le norme sanitarie vigenti, solo ai possessori di green pass. Manola di Margaret Mazzantini per la regia Leo Muscato.

«Due sorelle gemelle – scrive l’autrice – in contrasto tra loro, come due pianeti opposti nello stesso emisfero emotivo. Anemone, sensuale e irriverente, che aderisce ad ogni dettaglio della vita con vigoroso entusiasmo, e il suo opposto Ortensia, uccello notturno, irsuta e rabbiosa creatura in cerca di una perenne rivincita.

Nancy Brilli ospite de Il Salotto a Teatro

Le due per un gioco scenico si rivolgono alla stessa terapeuta dell’occulto e svuotano il serbatoio di un amore solido come l’odio. Ed è come carburante che si incendia provocando fiamme teatrali ustionanti, sotto una grandinata di risate. In realtà la Manola del titolo, perennemente invocata dalle due sorelle, interlocutore mitico e invisibile, non è altro che la quarta parete teatrale sfondata dal fiume di parole che Anemone e Ortensia rivolgono alla loro squinternata coscienza attraverso un girotondo di specchi, evocazioni, malintesi, rivalse canzonatorie. Una maratona impudica e commovente, che svela l’intimità femminile in tutte le sue scaglie. Come serpenti storditi le due finiranno per fare la muta e infilarsi nella pelle dell’altra, sbagliando per l’ennesima volta tutto. Perché un equivoco perenne le insegue nell’inadeguatezza dei loro ruoli esistenziali. Un   testo sfrenato che prevede due interpreti formidabili per una prova circense senza rete. Ma che invoca l’umano in ogni sua singola cellula teatrale».

About author

Roberta Greco
Roberta Greco 89 posts

Roberta Greco - Avvocato, ha studiato Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, conseguendo la laurea con 110 e lode. Ha studiato presso il liceo scientifico A. Diaz di Caserta. Ha conseguito la certificazione di inglese (C1) ESB e di spagnolo (B2) presso l'Università di Almeria. Attualmente svolge la professione di avvocato ed è consigliere comunale presso il Comune di Caserta. Ha un grande interesse per la politica, il mondo della moda e le altre culture.

You might also like

Attualità

Primo consiglio comunale a Caserta. Ecco la giunta presentata da Carlo Marino

Si è svolto il primo Consiglio Comunale della nuova Amministrazione di Caserta guidata dal sindaco Carlo Marino, che nell’occasione ha anche presentato la nuova Giunta. La squadra di governo cittadino

Attualità

Casa l’Aura, un pranzo con gli ultimi per la Giornata dei poveri

Claudio Sacco – Si celebra domenica 18 novembre la seconda Giornata mondiale dei poveri e per questa occasione il Movimento l’Aura Onlus alle ore 12 offrirà un pranzo per i

Primo piano

Sla, per saperne di più ecco un corso a Sant’Agata de’ Goti

Luigi D’Ambra La sclerosi laterale amiotrofica sarà al centro di un interessante incontro sabato 29 aprile dalle ore 8,30 a Sant’Agata dei Goti. Ad ospitare il Corso di aggiornamento la