Non solo numeri, il libro di Teresa Del Prete a Sant’Arpino

Non solo numeri, il libro di Teresa Del Prete a Sant’Arpino

Redazione – Dopo la presentazione a Caserta, al Circolo Nazionale, il nuovo libro di Teresa del Prete fa tappa a Sant’Arpino. L’appuntamento è per domenica 10 marzo alle ore 10.30, nella suggestiva cornice del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” di Sant’Arpino, la presentazione del nuovo libro di Teresa Del Prete dal titolo “NON SOLO NUMERI. 53 paia di scarpette rosse … e tanto altro” (edito dall’Istituto di Studi Atellani). L’iniziativa si inserisce all’interno della XIV edizione della rassegna letteraria “Sulle Orme del Cantor d’Enea”, ideata e promossa dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Sant’Arpino. Come da tradizione, la rassegna fa confluire nel centro atellano alcuni fra i più interessanti autori del panorama letterario nazionale e campano. Domenica, dunque, è la volta di “Non solo numeri” che è un’opera che ha la chiara finalità di dare il via ad una articolata campagna di sensibilizzazione contro la violenza di genere. Il programma dell’evento, coordinato dalla laureanda in beni culturali Carmen D’Ambrosio, prevede i saluti del presidente della Pro Loco Aldo Pezzella, del sindaco di Sant’Arpino Ernesto Di Mattia, e dell’assessore alle pari opportunità Loredana Di Monte. Successivamente si confronteranno con l’autrice: Carmela Iorio, studentessa e componente del Forum dei Giovani; Amelia Rufolo, psicologa; Maria Debora Belardo, dirigente scolastico. Letture e intermezzi musicali a cura degli Allievi dell’I.C. “Rocco – cav. Cinquegrana”. IL LIBRO NON SOLO NUMERI. 53 paia di scarpette rosse … e tanto altro di Teresa Del Prete. (Edizioni ISA) Corposa la pubblicazione di taglio giornalistico: aprono l’opera 50 cronache di femminicidi avvenuti nel 2019 cui seguono le storie reali di due donne scampate in extremis alla loro uccisione per mano dell’uomo che avevano amato. A seguire vi si ritrovano le risultanze di alcuni approfondimenti dell’autrice nonché la stesura di sue conclusioni critiche sulla particolare realtà italiana in merito a tale piaga. Ad arricchire il volume, edito dall’ISA, tre contributi tematici, prefazione e postazione di personalità attive per la medesima finalità in campo regionale e nazionale. Tante le professioniste ed imprenditrici che, avendo appreso dell’iniziativa e condividendo la necessità di una campagna di sensibilizzazione, hanno deciso di essere sponsor materiali della pubblicazione. Quest’ultima non andrà in vendita e, per decisione del Consiglio di Amministrazione dell’Isa, sarà distribuita gratuitamente alle scuole del territorio, alle associazioni ed istituzioni dedite al contrasto della violenza di genere e a chi ne farà esplicita richiesta. Eventuali contributi volontari saranno devoluti ad associazioni che operano per la medesima finalità. Con questo suo secondo libro Teresa Del Prete rafforza il suo pluridecennale impegno nel contrasto alle problematiche dell’universo femminile dopo aver pubblicato a marzo scorso, con la Graus Edizioni, una raccolta di narrazioni dal titolo “Prospettive” sulla differenza di genere per la quale ha ricevuto la recensione dalla rubrica “Leggilibri” di Rai3 ad opera di Claudio Ciccarone.  Con la sua casa editrice, a maggio 2023, è stata anche ospite a Bruxelles del Parlamento Europeo quale componente di una delegazione in rappresentanza della cultura campana.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9697 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Tempo di Quaresima, quel digiuno che porta fino alla Pasqua

 Augusto Ferraiuolo – Martedì Grasso ha chiuso i periodi di festeggiamenti connessi al Carnevale. E con la Quaresima è iniziato il periodo di digiuno (carnem levare), un lungo periodo che

Food

Caseificio Ponticorvo, un traguardo da 50 candeline

Regina Della Torre – Un traguardo speciale quello raggiunto dal caseificio Ponticorvo, 50 anni di attività. L’azienda casearia specializzata nella produzione di mozzarella di bufala campana Dop e formaggi a

Attualità

Reggia, apertura straordinaria il 25 dicembre e il primo gennaio

Redazione -Gli Appartamenti reali della Reggia di Caserta saranno aperti straordinariamente anche il pomeriggio di lunedì 25 dicembre e di lunedì 1° gennaio. Il Complesso vanvitelliano accoglierà il pubblico tutti