Omaggio al maestro, si apre a Sant’Arpino piazzetta Ezio Bosso

Omaggio al maestro, si apre a Sant’Arpino piazzetta Ezio Bosso

Maria Beatrice Crisci

– Sant’Arpino dedica una piazzetta al musicista Ezio Bosso, scomparso l’estate scorsa. Domenica prossima, infatti, l’inaugurazione in presenza. L’iniziativa è stata promossa dal direttore della rassegna PulciNellaMente Elpidio Iorio. Ricordiamo che a Ezio Bosso fu conferito nel 2019 il premio alla carriera. Al maestro fu consegnato il Maccus di terracotta, simbolo della cultura atellana. Prima dell’inaugurazione una serie di iniziative che anticiperanno l’evento. Giovedì 18 alle 18,30 il webinar «Il valore della toponomastica. I nomi di luogo tra storia, cultura e identità». La diretta streaming sarà sulle pagine Facebook di PulciNellaMente e del Comune di Sant’Arpino. Con il sindaco di Sant’Arpino Giuseppe Dell’Aversana, interverranno Gianni Cerchia, docente di Storia contemporanea all’Università degli Studi del Molise,. Quindi, Nino Daniele, già assessore alla Cultura del Comune di Napoli. Coordinerà il direttore di PulciNellaMente Elpidio Iorio. Domenica 21 alle 17,30 il concerto «Grazie Claudio!», diretto da Ezio Bosso nel 2019 con la partecipazione straordinaria di Silvio Orlando. Evento trasmesso, per gentile concessione di Rai 5, sulle pagine Facebook. Mercoledì 24 alle 18,30 webinar in diretta streaming a cura del Forum dei Festival della Scuola Napoletana del ‘700. Tema dell’incontro: «Ezio Bosso, il musicista innamorato dell’Europa». Invece, sabato 27 marzo, alle 18,30 il webinar dedicato a «Ezio Bosso, il maestro della musica». Interverrà proprio Tommaso Bosso, il curatore del lascito intellettuale del musicista scomparso. Con lui Alessandra Abbado, presidente dell’associazione Mozart14 di Bologna, Catterina Seia, presidente del Ccw Cultural Welfare Center di Torino, e Lorenzo Fiorito. Coordinerà Elpidio Iorio.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9728 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

La vendetta del boss, a Ercolano la storia di Giuseppe Salvia

-Ad Ercolano questo pomeriggio (venerdì 20 maggio) alle 18 la presentazione del libro di Mattone “La vendetta del boss” con il capo di gabinetto del Ministero della Giustizia, Raffaele Piccirillo.

Food

Caserta, apre vicino la Reggia Colorito: Siamo quello che mangiamo

Uno spazio innovativo pensato per coloro che conoscono ed amano quello che mangiano destinato alla produzione, alla somministrazione e alla vendita dei prodotti sani e garantiti della filiera agroalimentare campana,

Primo piano

Feriae Augusti, il riposo dell’imperatore è ora la festa di tutti

Luigi Fusco -Il nome della festività di Ferragosto proviene dal latino “feriae Augusti”, cioè il riposo di Augusto,  e venne istituita in onore dell’imperatore Ottaviano Augusto, nel 18 a.C., da