Ospedale Caserta. Malattie dell’orecchio e dell’udito, screening gratuito

Ospedale Caserta. Malattie dell’orecchio e dell’udito, screening gratuito

(Comunicato stampa) -Venerdì 1° marzo, l’Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di Alta Specializzazione “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta aprirà le porte alla cittadinanza per uno screening uditivo gratuito, in adesione alla terza giornata nazionale di sensibilizzazione sulle malattie
dell’orecchio e dell’udito, promossa dalla Società Italiana di Otorinolaringoiatria e Chirurgia Cervico-Facciale all’insegna dello slogan “Sordità: una pandemia silenziosa”. L’iniziativa è organizzata dall’Unità operativa complessa di Otorinolaringoiatria, diretta dal dott. Marco Manola, come campagna di informazione e sensibilizzazione alla prevenzione della sordità, con la finalità di rilevare la perdita dell’udito ai primi sintomi e favorire le conseguenti azioni di diagnosi, cura e riabilitazione, utili a contrastare le ripercussioni negative sulla qualità della vita quotidiana dei pazienti affetti dal problema.
L’appuntamento per lo screening è dalle ore 16 alle ore 18, con accesso diretto, senza prenotazione, negli ambulatori dell’Uoc di Otorinolaringoiatria, al primo piano dell’edificio F. L’équipe medica e lo staff degli audiometristi, audioprotesisti, logopedisti, effettueranno gratuitamente le seguenti prestazioni: counseling medico, esame audiometrico, valutazioni audiologiche per impianto cocleare, test di valutazione della qualità della vita. “Si stima -segnala il dott. Manola- che siano più di 13 milioni gli italiani che soffrono di un disturbo uditivo e che il trend sia in forte incremento. La sordità -prosegue il Direttore dell’Uoc di Otorinolaringoiatria dell’AORN di Caserta- è una menomazione spesso sottovalutata, che compromette lo sviluppo dei bambini, il pieno svolgimento delle attività lavorative nell’adulto, il sano invecchiamento. La prevenzione -conclude lo specialista- è fondamentale, perché consente di diagnosticare sul nascere la perdita dell’udito e di contrastare in maniera efficace le sue sequele, ricorrendo ad azioni adeguate di cura e riabilitazione”.

About author

You might also like

Primo piano

Circolo Nazionale Caserta, confermato il presidente Foglia

-Elezioni al circolo nazionale di Caserta con sede in piazza Dante. I nuovi Consiglieri eletti convocati a norma dell’art. 27 del Regolamento dal Consigliere Gianfranco Foglia, hanno provveduto all’attribuzione delle

Primo piano

Residenza, prima edizione dello Sharing Art Pompeii Events

Luigi Fusco -È partita la prima edizione dello Sharing Art Pompeii Events, manifestazione inaugurata dalla Residenza Artistica Sharing Art del Parco Archeologico di Pompei, ubicata nell’area verde, di circa cinquemila

Attualità

Settembre al Borgo, la stele dell’artista Pontillo per i 50 anni

Luigi Fusco -Un cinquantenario all’insegna dell’arte contemporanea, così la città di Caserta ha celebrato il mezzo secolo della rassegna “Settembre al Borgo”: con una scultura realizzata dall’artista Gianni Pontillo. L’opera