Pizzellessa, è l’omaggio di Luca Doro alla festa di Santantuono

Pizzellessa, è l’omaggio di Luca Doro alla festa di Santantuono

Campania in zona gialla e quindi possibilità del pranzo della domenica per festeggiare, seppure in modalità certamente diverse la festa di Santantuono, protettore dei pizzaioli e soprattutto protagonista del grande evento religioso e folkloristico “Festa di Santantuono” a Macerata Campania. Proprio nella cittadina tra Santa Maria Capua Vetere e Caserta è ubicata la Pizzeria Doro Gourmet, 2 spicchi Gambero Rosso 2021, che riapre per l’occasione con il tradizionale pranzo a base di degustazioni del piatto tipico della festa, la Pastellessa, pasta con le castagne lesse e la pizzellessa, la versione pizza lanciata da Luca Doro che annuncia anche una nuova canzone a Macerata, “Turnà a Viver” di cui sono voce ed autori  Pasquale Barricelli e Valerio Palmiero, con al piano il talento di appena 15 anni di Gianpaolo Barricelli. 

Un trio musicale per l’occasione tutto maceratese per onorare la festa ed il santo in questo anno di restrizioni dove non sono state possibili le celebri sfilate dei carri e le battuglie di pastellessa con le loro melodie, ma anche una grande speranza per tornare a vivere battendo il Covid. In allegato e nel link  il video youtube con la Canzone per un libero utilizzo.

Dichiara Luca Doro: -“Con emozione vi annuncio che domenica saremo aperti a pranzo, come sempre abbiamo fatto per Santantuono, ma sara’ ovviamente un giorno in cui purtroppo non ci saranno i carri e la festa per le strade.  A chi prenoterà faremo rivivere almeno a tavola, in sicurezza e nel rispetto di ogni prescrizione, il  senso della festa, regine saranno la Pizzellessa e la Pastellessa. Santantuono è anche il protettore dei Pizzaioli, per me quindi un giorno doppiamente importante. Per tutti  abbiamo fatto questo breve video con la canzone Turnà a viver,  grazie al giovanissimo pianista  Giampaolo Barricelli, a  Pasquale Barricelli e Valerio Palmiero, amici carissimi e maceratesi doc. Tornerà anche la festa come la conosciamo, forza!”

Il pizzaiolo Luca Doro, intanto, combatte per i primi posti nel voto online per il Premio nazionale Personaggio dell’Anno categoria pizzaioli promosso dalla testata Italia a Tavola, con i mostri sacri  Bonci, Sorbillo, Pepe ed altri.

Il Messaggio con la Canzone Turnà a viver

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati

Celebrazioni vanvitelliane, il convegno conclusivo alla Reggia

(Comunicato stampa) -Il 1° e il 2 marzo alla Reggia di Caserta grande convegno di chiusura delle Celebrazioni vanvitelliane “Il maestro e la sua eredità”. L’anno dedicato a Luigi Vanvitelli

Comunicati

Resta viva, al Teatro Comunale incontro con Roberta Bruzzone

(Comunicato stampa) -L’associazione Inner Wheel Caserta Terra di Lavoro presieduta quest’ anno da Gabriella Amato, ha organizzato un incontro con la famosa criminologa Roberta Bruzzone al teatro comunale di Caserta

Primo piano

A Giusto Nardi il collare, guiderà il Rotary Club Caserta 1954

– A Capua, nella consueta, bellissima cornice della Tenuta Giosole, alla presenza di autorità rotariane e del sindaco di Caserta Carlo Marino, è avvenuto il passaggio del collare del club