Premio Mario Diana, riconoscimento al giornalista Toni Mira

Premio Mario Diana, riconoscimento al giornalista Toni Mira

-Andrà al giornalista Toni Mira, già caporedattore di Avvenire, il Premio “Mario Diana”, istituito dall’omonima Fondazione che, da dieci anni, è impegnata nella promozione di progetti e iniziative a favore della formazione e dell’educazione dei giovani, della tutela dell’ambiente, dell’arte e della cultura. La cerimonia avverrà domenica 25 giugno, alle ore 19, presso l’Abbazia Benedettina di Sant’Angelo in Formis (Capua). Un’occasione importante per celebrare il decimo anniversario della Fondazione Mario Diana Onlus e conferire il titolo di socio onorario a personalità impegnate nel promuovere la cultura come strumento di giustizia sociale e la solidarietà. Toni Mira è stato scelto per il suo impegno nel promuovere la dimensione sociale dell’uomo attraverso la professione giornalistica, riuscendo a far crescere la consapevolezza dell’importanza della cittadinanza attiva, senza mai dimenticare la dignità umana. Andare oltre il semplice fatto di cronaca; raccontare la vita delle persone con profondità ed empatia; infondere sentimenti ed emozioni diventando uno strumento di costruzione sociale e un catalizzatore per la giustizia sociale; favorire la cultura dell’incontro, contribuendo così alla creazione di una società più inclusiva e solidale; queste le caratteristiche del suo essere giornalista e testimone della ricerca della verità che ci rende liberi. L’evento di domenica a Sant’Angelo in Formis sarà l’occasione per ripercorrere i 10 anni di impegno sociale della Fondazione Mario Diana che, con decine di progetti, a livello locale e nazionale, ha principalmente cercato di promuovere un modello di educazione improntato alla sostenibilità ambientale. Domenica sera, per l’occasione, il Vescovo Pietro Lagnese presiederà la Santa Messa, in presenza di illustri ospiti, rappresentanti del mondo dell’informazione, della cultura e delle istituzioni e dell’imprenditoria, che si uniranno alla Fondazione Mario Diana per onorare l’impegno giornalistico di Toni Mira e per ricordare la figura di Mario Diana, imprenditore ucciso dalla camorra 38 anni fa, il 26 giugno del 1985.

Info: www.fondazionediana.it

Comunicato stampa

About author

You might also like

Comunicati

Una vita da social, a Teano tappa della campagna itinerante della Polizia

(Comunicato stampa) -Domani, martedì 9 aprile, si svolgerà, in piazza Sperandeo di Teano, l’evento casertano della campagna itinerante “Una vita da social”, ove il personale della Polizia di Stato incontrerà alcune scolaresche

Primo piano

A Massimo Bray il Premio Palasciano di Capua

Il comitato scientifico dell’associazione “Ferdinando Palasciano” di Capua, riunitosi il 14 luglio alla presenza del professore Francesco Rossi, già rettore della Seconda Università di Napoli e presidente onorario dell’associazione, con

Primo piano

Settembre al Borgo, sarà Mannarino a chiudere il 45° festival

Claudio Sacco – Il concerto-omaggio di Alessandro Mannarino dedicato a Fausto Mesolella chiuderà il Settembre al Borgo. Sul palco di piazza Vescovado a Casertavecchia mercoledì 6 settembre alle ore 21.30, il