Primo maggio, alla scoperta dell’antica città di Trebula Balliensis

Primo maggio, alla scoperta dell’antica città di Trebula Balliensis

Tiziana Barrella -Pontelatone, borgo caratterizzato dai suoi palazzi storici dei secoli XIV, XV e XVI e dalle sue frazioni, offre nella giornata del 1 Maggio, la possibilità di vivere ore a contatto con la natura, di poter apprezzare l’artigianato locale, degustare vini e prelibatezze e di fare esperienze legate al benessere personale.
Puntando al rilancio di itinerari che favoriscano il turismo culturale, è stato infatti organizzato un evento pensato proprio per stimolare il visitatore sotto vari punti di vista. Con una madrina d’eccezione, Vera Atyuskina, ex velina di Striscia la Notizia e modella, con relatori di fama come Francesco Afro de Falco, regista ed esperto nello studio dei luoghi sacri e con moltissimi eventi scanditi per tutta la giornata, come lezioni di yoga sul prato, artisti di strada con i loro spettacoli, esposizione di libri, mostre d’arte e artigianato, dimostrazioni di pet terapy e nose work, prove gratuite di numerologia, il comune propone anche una passeggiata con esperti alla scoperta delle mura ciclopiche della straordinaria Trebula Balliensis sita in Treglia. TREGLIA e le antiche mura Patrimonio inestimabile per l’archeologia italiana Trebula Balliensis, città sannitica e poi romana ormai da tutti definita la “Pompei dei Sanniti”, secondo alcuni sarebbe addirittura un sito molto più risalente nel tempo e intorno al quale riecheggiano, sebbene silenziosamente, leggendarie voci.


Gli scavi iniziati nel 2007 hanno portato alla luce una straordinaria porta megalitica, la Porta dei Giganti, oltre alla colossale cinta muraria con i suoi blocchi di pietra del peso di diverse tonnellate e la avvicinano a siti megalitigi molto suggestivi come quello di Alatri ( Lazio).
Ma l’energia del luogo, si respira anche quando ci si trova dinanzi alla grande fornace per bucchero con una bocca di circa 4 metri di ampiezza, rinvenuta al margine opposto della porta e davanti alle Terme Trebulane del I secolo avanti Cristo, parzialmente emerse dalla terra.
Sembrerebbe inoltre che in prossimità delle terme, ci sia stata anche una piscina natatoria, una Grotticella e il tempio di Diana cacciatrice di cui ancora oggi si possono ammirare alcuni resti.
Una giornata tutta da vivere quindi quella del primo maggio.

About author

Tiziana Barrella
Tiziana Barrella 106 posts

Avvocato del Foro di Santa Maria Capua Vetere. Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Giuridico Italiano. Segue numerose attività formative per alcune Università italiane. Svolge docenza e formazione per enti pubblici, privati e università. Profiler e studiosa di criminologia e psicologia comportamentale, nonché specializzata già da anni, nello studio della comunicazione non verbale e del linguaggio del corpo, con una particolare attenzione rivolta al significato in chiave criminologica delle azioni eterolesive ed autolesive, necessarie per la redazione di un profiling.

You might also like

Comunicati

Asi Caserta e UNICRI, al via il progetto di collaborazione

(Comunicato stampa) -Asi Caserta e l’Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) collaboreranno per rafforzare le strategie di prevenzione e resilienza al crimine

Spettacolo

A Officine Teatro di San Leucio c’è “Codice Nero”

Codice Nero è il titolo dello spettacolo in scena stasera e domani domenica 29 ottobre (ore 19) ad Officine Teatro di San Leucio. Vincitore del Festival Young Station 8, semifinalista Premio Scenario 2015,