Pronti, partenza, saldi! La corsa all’affare è iniziata

Pronti, partenza, saldi! La corsa all’affare è iniziata

Maria Beatrice Crisci

– Si alza il sipario anche a Caserta sui saldi estivi 2017. Si è aperta ufficialmente oggi primo luglio la caccia all’offerta più vantaggiosa. I saldi estivi dureranno fino al 30 agosto. L’appuntamento con gli acquisti è nelle tradizionali vie dello shopping cittadino, da Via Mazzini, certo, ma anche corso Trieste, un tempo strada dello shopping per eccellenza, ma che purtroppo negli ultimi tempi la crisi ha colpito duramente, costringendo molti commercianti ad abbassare le saracinesche. Comunque, basta fare una passeggiata per le strade del centro per cogliere le occasioni migliori. Davvero c’è spazio per tutti i gusti e tutte le tasche. Se si preferisce poi ci sono i grandi centri commerciali. Dal Campania alla Reggia Designer Outlet, presi d’assalto già dall’apertura. Secondo le stime dell’Ufficio Studi di Confcommercio, ogni famiglia spenderà in media per l’acquisto di articoli di abbigliamento e calzature in saldo circa 230 euro per un valore complessivo intorno ai 3,5 miliardi di euro. Ecco alcuni consigli per l’acquisto a cura dell’associazione dei consumatori Adoc. Non fermatevi mai al primo negozio che propone sconti ma confrontate i prezzi con quelli esposti in altri esercizi. In questo modo eviterete di mangiarvi le mani in caso di prezzi più bassi. A volte basta qualche giro in più per evitare l’acquisto sbagliato o per trovare prezzi più bassi. Inoltre, prima di comprare un prodotto, è possibile controllare sul proprio smartphone che il prezzo non sia più alto di quello praticato sul sito ufficiale. Occhio poi ai super sconti. Se l’esercizio pratica sconti superiori al 50%, spesso nasconde merce non proprio nuova, o prezzi vecchi falsi. Un commerciante non può avere, infatti, ricarichi così alti e dovrebbe vendere sottocosto. È un fenomeno “a rischio” soprattutto i primi e gli ultimi giorni di saldo. Diffidate inoltre dei marchi molto simili a quelli noti. Potrebbero essere capi contraffatti.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9686 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Arte

Apparizioni, d’Amore all’Invito all’Ordine… dei Commercialisti

Maria Beatrice Crisci  – Nuovo appuntamento della rassegna “Invito all’Ordine. Salotti culturali nella casa dei commercialisti”, il ciclo di eventi promosso dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di

Primo piano

Arte Fiera Bologna, c’è la galleria casertana di Nicola Pedana

Enzo Battarra – È la fiera di arte contemporanea più consolidata nel tempo, giunta ormai alla 42esima edizione. Ha un respiro internazionale e determina realmente l’evoluzione del mercato. È l’Arte Fiera di Bologna,

Cultura

Mezzo secolo di Sidef, festa di compleanno per l’associazione

Antonella Guarino – È ormai prossimo l’evento internazionale organizzato dalla Sidef – l’Associazione italiana dei Francesisti – per celebrare il cinquantenario dalla sua fondazione. La cerimonia si svolgerà, a Napoli, sabato